Lunedì, 4 Marzo 2024

Politica

Ai due manduriani la guida regionale e provinciale del partito di Lupi

A Manduria il quartier generale di Noi Moderati con Morgante vice presidente nazionale e Lariccia segretario provinciale

Morgante e Lariccia Morgante e Lariccia

Il partito “Noi Moderati” di Maurizio Lupi punta tutto sui manduriani. Dopo il coordinamento regionale affidato all’ex consigliere regionale, Luigi Morgante, ieri il congresso nazionale che si è tenuto a Roma ha assegnato a Morgante l'ingresso nella segreteria nazionale con il prestigioso ruolo di vicesegretario nazionale. Inoltre un altro manduriano è stato posto la guida del partito della provincia di Taranto.

La scelta è caduta su Cosimo Lariccia, già assessore nella passata amministrazione del sindaco Roberto Massafra e in passato più volte consigliere comunale della città messapica. 

Alle recenti elezioni amministrative “Noi Moderati” ha ottenuto il 6 percento nei comuni oltre i 15mila abitanti dove si è presentato con una propria lista. ”Sono felice per i tanti amministratori eletti nei vari comuni e fiero di avere una classe dirigente capace che ha portato il partito oltre il 6% che ci fa ben sperare sul futuro in Puglia”, ha dichiarato in quella occasione Morgante che con il coordinamento provinciale affidato a Lariccia porta a casa un altro ottimo risultato piazzando una forte ipoteca per le future trattative dei candidati del centrodestra nelle prossime consultazioni elettorali a Manduria e nell’area ionica.

 

Sabato e domenica presso la sala congressi del Marriott di Roma si è celebrato il primo congresso politico di Noi con l’Italia con tutti i delegati nazionali. È stato ribadito nella fase congressuale che temi come la persona, famiglia, sanità, welfare, infrastrutture e transizione ecologica sono i punti centrali e cardini che il partito si appresta a sostenere nell’azione di governo. Il nostro leader, Maurizio Lupi ha ribadito questa nostra carta di valori alla presenza dei leader del centro destra Meloni, Salvini e Tajani aprendo il partito ad un soggetto politico più ampio come Noi Moderati. Questo nuovo contenitore politico di Noi Moderati nasce dalla sentita esigenza di guidare un solo percorso politico per tutti i partiti centristi e movimenti civici che orfani di partiti nazionali trovano così una collocazione politica nazionale pur mantenendo una propria autonomia territoriale. In questa fase congressuale abbiamo eletto 5 membri pugliesi nel consiglio nazionale: Francesca Ozza, Luciana Ricatti, Angela Pennetti, Paolo Conforti e Pierfilippo Marcoleoni. Il consiglio nazionale ha eletto il coordinatore regionale della Puglia Luigi Morgante nella direzione nazionale. Luigi Morgante infine ringrazia il Presidente Maurizio Lupi, On. Alessandro Colucci e On. Saverio Romano di averlo proposto e poi eletto dal direttivo nazionale a Vice Presidente Nazionale del partito Noi con l’Italia/Noi Moderati. Morgante dichiara “Con grande soddisfazione mi onoro di ricoprire questo prestigioso incarico con spirito di riconoscenza di chi mi ha eletto e con dedizione soprattutto nel servire la comunità attraverso una politica del fare che guardi all’esclusivo interesse dei cittadini”.

 

 

 

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Tutte le news
La Redazione - oggi, lun 4 marzo

Cooking show, degustazioni gratuite e info point dell’Alberghiero Mediterraneo (scuola pubblica e gratuita), presso ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, lun 4 marzo

Ieri a Sava nella partita del campionato di calcio prima categoria  tra la squadra locale e la Virtus Lecce, i ragazzi del ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, lun 4 marzo

Il Centro culturale di formazione continua, “Plinio il Vecchio” di manduria, in concordanza con l’obiettivo ...

Tutte le news
La Redazione - sab 2 marzo

Dopo la "manifestazione d’interesse" vincolante, l’organizzazione della gita scolastica nei due licei manduriani, classico ...

Tutte le news
La Redazione - ven 1 marzo

Un manduriano di 45 anni, M. B. le sue iniziali, che da poco si era trasferito ad Avetrana, è stato arrestato dai carabinieri ...

Fumata nera, i "Gregorio" continuano a spaccare il Pd
La Redazione - gio 7 dicembre 2023

Fumata nera nella riunione che si è tenuta ieri a Bari, nella sede regionale del Partito democratico, tra i segretari provinciale e regionale e il commissario del circolo manduriano del Pd, i due consiglieri comunali di Manduria, Domenico Sammarco ...

Contributi minimi previdenziali, il sindaco e gli assessori pensano alla meritata pensione
La Redazione - gio 14 dicembre 2023

Il sindaco di Manduria, insieme ad altri tre amministratori tra attuali ed ex assessori che svolgono libera attività professionale, hanno chiesto il rimborso dei contributi minimi previdenziali riconosciuti ...

Interpellanza Demos sul piano spiagge e sul rispetto dell’ambiente
La Redazione - mar 9 gennaio

«Che fine ha fatto il piano comunale delle coste?». A chiederlo con una interpellanza indirizzata al sindaco di Manduria, Gregorio Pecoraro, è il gruppo consigliare di Democrazia solidale (Demos) che intende così ...