Facebook per quelli come noi

Con questo post... faccio una parziale retromarcia (stare sulla sedia a rotelle, mi consente di farlo) rispetto a quanto scritto qualche giorno fa

Claudio Rimoli Mentre tutto scorre
Manduria - lunedì 27 luglio 2020
Claudio Rimoli
Claudio Rimoli © La Voce di Manduria

Con questo post... faccio una parziale retromarcia (stare sulla sedia a rotelle, mi consente di farlo) rispetto a quanto scritto qualche giorno fa. Resto su Facebook. Il mondo social può essermi ancora molto utile, a dispetto della noia che a volte prende il sopravvento ed il pensiero di mollare tutto, che mi tamburella spesso la mente. Sapete... questa è una Estate strana anche per me (o solo per me) mi verrebbe da dire, vedendo gli altri che sono tornati alla loro consueta normalità. Il Covid, mi ha allontanato ancora di più dai Miei Amici. Questo è evidente, non lo si può negare. Perciò ho pensato che non posso andare via, il filo virtuale è l'unico che mi fa sentire in qualche modo vicino a loro (almeno per quel che mi riguarda) quindi non mi va di spezzarlo completamente. Certo, questo filo è molto sottile ora come ora e non ha più la resistenza di una volta. Ma perlomeno, esiste. E voglio tenerlo ancora tra le mani, nonostante il timore che possa scivolarmi via.

Non dimentico che grazie a Facebook, ho conosciuto la maggior parte dei Miei Migliori Amici. Anche se... in un periodo come questo, quei tempi lì mi sembrano lontani anni luce. Ahimè. Lo scrivo con un pizzico di malinconia. Malinconia, che mi ha sempre accompagnato. Mentre Tutto Scorre... i social network, sono la mia valvola di sfogo. Non posso abbandonarli. Ho ancora tanto da dire, oppure da ridire. Fate voi... a seconda delle situazioni!

Claudio Rimoli

Lascia il tuo commento
commenti
Altri articoli
Gli articoli più letti