Commissione straordinaria: “pessimo lavoro”

​Due anni di amministrazione straordinaria, affidata ad un prefetto in pensione ed a due vice prefetti in carica, con risultati pessimi tanto da ...

La redazione Riflettori su ...​
Manduria - martedì 14 gennaio 2020
Enzo Caprino
Enzo Caprino © Facebook

Due anni di amministrazione straordinaria, affidata ad un prefetto in pensione ed a due vice prefetti in carica, con risultati pessimi tanto da far insorgere i manduriani che hanno pensato di rivolgersi al presidente della Regione in carica per un suo autorevole intervento. Così stanno le cose a proposito del Quartiere Sant’Antonio dove mancano i servizi primari come le reti idriche e fognanti.

Al presidente della Regione Puglia è stata inviata una lettera, scritta da un folto gruppo di cittadini appunto residenti nel Quartiere, in cui lo si prega di intervenire sollecitando la commissione straordinaria a realizzare le infrastrutture primarie , anche per evitare un grave pericolo di carattere igienico sanitario. “ E’ una situazione assurda – si legge nella lettera- che ci sforziamo di evidenziare da tempo, che non è stata ancora risolta, nonostante promesse e rassicurazioni”.In questi due anni si può dire che l’amministrazione abbia fatto proprio ben poco , anzi sembra – stando alle proteste dei cittadini- che sia stata del tutto latitante.

Enzo Caprino

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • giorgio sardelli ha scritto il 14 gennaio 2020 alle 22:06 :

    Caro professore a sentire lei sembra che l'unico quartiere ad avere problemi sia il quartiere S.ANTONIO è evidente che lei è rimasto il sordo e il cieco di quando amministrava il comune di Manduria è peccato mortale dire che i commissari hanno lavorato male citando solo i problemi del quartiere S.ANTONIO eppure lei è di Manduria o no? si è mai fatto un giro per tutta Manduria passando tra i vari quartieri? è mai passato dal quartiere BARCI? Si ricordi chi in questo paese non esiste più una piazza per far giocare i nostri figli o nipoti o un posto decente dove possano passare parte del loro tempo gli anziani è evidente che lei queste cose non le sente e non le vede. Rispondi a giorgio sardelli

  • Claus ha scritto il 14 gennaio 2020 alle 19:13 :

    Sant’Antonio? È quello zona barci??? Rispondi a Claus

Altri articoli
Gli articoli più letti