La vergogna della pediatria chiusa

​Questa mattina il mio piccolino ha avuto un malore e chiamato il 118 è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale di Manduria...

La redazione Riflettori su ...​
Manduria - martedì 13 agosto 2019
Pediatra
Pediatra © Google

Questa mattina il mio piccolino ha avuto un malore e chiamato il 118 è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale di Manduria. Personale gentilissimo e disponibile, sicuramente professionisti costretti a lavorare in situazioni strutturali al limite. Poi scopro che il reparto di pediatria non esiste più ma è stato sostituito da un ambulatorio potenzialmente destrutturato quando (malauguratamente) un bambino dovesse peggiorare.

Ora, sono anni che la politica si impegna a chiudere reparti e strutture ospedaliere, anni di riduzione di investimenti e risorse ad assoluto discapito di ammalati o potenziali tali.

Quando finirà questa orrenda situazione? Si potrà solo migliorare a questo punto oppure no? Che vergogna, davvero che vergogna. Grande solidarietà ai medici, infermieri, operatori sanitari che nonostante tutto vanno avanti e riescono anche a sorridere.

Valentina Musciacchio

Altri articoli
Gli articoli più letti