Preparazione del consiglio

​La commissione elettorale ha finito i lavori: ecco gli eletti ufficiali

Con i nomi di chi subentrerà al posto degli assessori dimissionari

Politica
Manduria sabato 24 ottobre 2020
di La Redazione
Municipio di Manduria
Municipio di Manduria © La Voce di Manduria

L’ufficio centrale elettorale ha terminato ieri i lavori definendo così la composizione ufficiale del prossimo consiglio comunale di Manduria. Sono quindi risultati eletti:

Gregorio Perrucci, Andrea Mariggiò (che si dimetterà e subentrerà il primo dei non eletti Scialpi Filippo), Michele Matino, Agostino Capogrosso, Mauro Baldari (che si dimetterà e gli subentrerà il primo dei non eletti Pierpaolo Lamusta) Gregorio Dinoi, Fabrizio Mastrovito, Luigia Lamusta, Serena Sammarco, Flavio Massari, Piero Raimondo (che si dimetterà e gli subentrerà il primo dei non eletti Giovanni Depasquale), Antonella Parisi, Pasquale Pesare, Vito Perrucci, Luigi Cascarano, Lorenzo Bullo, Francesco Ferretti, Roberto Puglia, Antonio Mariggiò, Domenico Sammarco, Loredana Ingrosso, Gregorio Gentile, Cosimo Breccia, Dario Duggento.

La notifica agli eletti avverrà lunedì prossimo, da quella data il sindaco potrà convocare il primo consiglio comunale.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Lorenzo ha scritto il 24 ottobre 2020 alle 06:56 :

    Una tempistica che sfiora il medioevo. Questa la dice lunga di come la burocrazia in Italia, ' mangia tempi' utili al bene comune. Tutto ruota intorno ai tempi burocratici è lì che andrebbe scovato il male dello sviluppo sociale. È in un certo senso ( la burocrazia), l' Antistasto in seno allo Stato, che ti ricorda ogni giorno e ogni ora chi detiene il POTERE. È come se 3 anni di commissariamento non fossero passati. Nulla interessa all'urgenza di sistemare un territorio martoriato, abbandonato e senza lavoro, tranne, ovviamente, per coloro che convid o no convid, disastri naturali, portatori di handicap, soglia di povertà, a fine mese hanno lo stipendio sicuro e non hanno vergogna di non aver fatto nulla di concreto per meritarselo, per sentirsi orgogliosi, per andare in giro a testa alta Rispondi a Lorenzo

Le più commentate
Le più lette