Ieri sera l'ufficializzazione

Lorenzo Bullo guiderà la coalizione del centrodestra

Lo sosterranno, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Tutti insieme per Manduria, Movimento Idea e una frangia della Lega

Politica
Manduria venerdì 29 maggio 2020
di La Redazione
Lorenzo Bullo
Lorenzo Bullo © La Voce di Manduria

Il centrodestra manduriano ha ufficializzato la candidatura di Lorenzo Bullo a capo della coalizione per le prossime elezioni amministrative. L’avvocato Bullo ieri sera ha ricevuto la candidatura a sindaco dai partiti che lo sosterranno, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Tutti insieme per Manduria e Movimento Idea. Alla coalizione potrebbero aderire anche alcuni della Lega manduriana impegnata in un difficile dibattito interno che potrebbe riservare sorprese.

Scontato invece l’abbandono della coalizione del movimento civico “Azione Messapica. Il gruppo che fa capo all’avvocato Antonio Casto avrebbe infatti aderito alle liste della coalizione messa in piedi dal consigliere regionale uscente, Luigi Morgante.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • leonardo sammarco ha scritto il 08 giugno 2020 alle 16:47 :

    spero solo per i miei concittadini di una manduria pulita e onesta .dopo i fatti successi commissariata per mafia mi piange il cuore in bocca al lupo lorenzo Rispondi a leonardo sammarco

  • Domenico ha scritto il 01 giugno 2020 alle 06:03 :

    Perché, fino all'apertura dei seggi per le votazioni, nessuno scopre le sue carte? Dietro le apparenti aperture, all' invito al confronto leale, si affilano le armi per una battaglia breve, preceduta da sortite e scaramucce di cavalleggeri solitari e senza insegne, da grida, proclami e clamori minacciosi. Al momento scelto, il condottiero designato uscirà dal castello con la nuova armatura lucida, circondato da un manipolo di vecchi fedelissimi ufficiali, ognuno con la propria folta schiera di mercenari. La sorpresa della sortita, potrà consegnargli la vittoria, una battaglia campale no! Strategia medievale, avvocato! Manduria ha bisogno di una svolta chiara, efficace e risolutiva di problemi che lei nemmeno immagina. Rispondi a Domenico

    Lorenzo Bullo ha scritto il 01 giugno 2020 alle 09:19 :

    Avrò sicuramente il piacere di confrontarmi con lei personalmente su ogni argomento stante la sua indiscussa attenzione per il panorama politico di Manduria e mi interesserebbe molto conoscere la sua visione ed il suo commento ad ampio raggio su tutti i partecipi alla competizione elettorale..... così per non rendere sterile e fine a se stesso il suo richiamo a metodi medioevali .... ed evitare Sante inquisizioni politiche con il grido al rogo la strega.... ovvero tutto ciò che spaventa o non si comprende Rispondi a Lorenzo Bullo

    Domenico ha scritto il 03 giugno 2020 alle 15:45 :

    Confonde le letture giovanili di fantapolitica con la realtà. Mi dispiace! Per me esistono le persone per bene, intellettualmente oneste, capaci, purtroppo incompatibili con la vacua ribalta elettorale che punta alla vittoria e al successo personale, alla carriera politica. Finto perbenismo, populismo, rigorismo utilizzati indifferentemente dalla destra estremista nazional socialista alla sinistra del KGB, da lei evocato, meritano lo stesso giudizio. I valori che mi nutrono non appartegono a un partito (che etimologicamente rappresenta una parte, una lobby, una loggia, una classe...) ma ai pricipi universali di uguaglianza, solidarietà e libertà, troppo spesso solo evocati. Fine! Rispondi a Domenico

    Domenico ha scritto il 02 giugno 2020 alle 05:54 :

    Cerco di acquisire le informazioni da diverse fonti e mi tengo aggiornato. Potrei rifugiarmi nella facile saggezza popolare dei proverbi (dimmi con chi vai e ti dirò chi sei...), ma ho imparato a denudare la realtà, spesso ben truccata o avvolta da opportune foschie: il ricorso alle liste civiche viene usato come metodo per pescare più voti ovunque e dimostrare il proprio peso elettorale! Se rflettiamo bene, la NOVITÀ risale alla storia più remota dei mercenari, utilizzati da chi non aveva la forza per vincere o temeva di non riuscire a convincere solo con le doti e le virtù personali. Il mio giudizio non vuole evocare metodi da Santa Inquisizione. Tutti sanno  che, per loro natura, i servizi dei mercenari si acquisiscono (e si perdono facilmente) con denaro, bottino, o altri benefici. Rispondi a Domenico

    Lorenzo Bullo ha scritto il 02 giugno 2020 alle 21:31 :

    Ha acquisito informazioni sul centro sinistra al quale tanto tiene per scovare sotto le mentite spoglie del nuovo qualche mercenario suo commilitone? Caro Domenico ( alias) su via l’agente provocatore è roba da KGB....

  • Eugenio ha scritto il 31 maggio 2020 alle 19:58 :

    Chi scrive è un manduriano da oltre 20 anni residente a Milano che, tuttavia, non manca mai di tenersi aggiornato sulle vicende della propria Terra. Leggo spesso in ambito politico -e non solo - commenti intrisi di odio, polemiche fine a se stesse, rabbia sterile... mai un atteggiamento propositivo, impegno costruttivo, idee innovative. Chi giudica solo per un nome e un cognome, per una professione, chi vede sempre e solo insani sotterfugi, ritengo non faccia parte, lui o lei per primo o per prima, del cambiamento. Premessa questa considerazione, faccio i miei auguri sinceri a Lorenzo Bullo e, insieme a lui, a chiunque fra tutti coloro che competeranno per essere chiamati a guidare le sorti amministrative della nostra Manduria. Affinché diano respiro ad una Terra che merita di più! Rispondi a Eugenio

  • giorgio sardelli ha scritto il 30 maggio 2020 alle 18:04 :

    ma avete dimenticato che l'avvocato Bullo ha ricoperto la carica di assessore nella amministrazione del Dott. Massafra? e altre cariche nella amministrazione prima? Allora dove stava il sig. Bullo quando Manduria andava indietro e non progrediva ed era diventata inerme? non si vede la faccia nuova che serve a Manduria e poi caro avvocatoperchè non esce con un suo articolo e dice ai cittadini chi ha dietro di lei? ormai quando si nomina di questo o quel partito si capisce che è minestra riscaldata. Rispondi a giorgio sardelli

    Lorenzo Bullo ha scritto il 30 maggio 2020 alle 19:43 :

    Caro Sardelli non ho mai ricoperto incarichi ne sono stato candidato ad eccezione della mia esperienza come assessore esterno peraltro solo nell’ ultimo anno della ammminisraziine massafra ... pertanto se vuole addebitare a me responsabilità di diverse passate legislature dovrebbe rivedere le sue conoscenze .... a breve avrà la possibilità di confrontarsi sui contenuti del mio programma e magari fornire il suo indispensabile apporto come ogni cittadino dovrebbe fare .... attenderò con ansia le sue idee i suoi consigli le sua disponibilità a sacrificare tempo ed energie in prima persona per il bene di Manduria Rispondi a Lorenzo Bullo

    giorgio sardelli ha scritto il 31 maggio 2020 alle 14:11 :

    ok sig.Bullo in attesa di un suo personale articolo con programma e persone che la affiancheranno mi faccio ancora una considerazione: mi meraviglia il fatto che un professionista come lei molto occupato nel suo lavoro di Avvocato a quanto sembra di successo voglia occupare altro tempo con la candidatura a Sindaco di Manduria, per come sono io farei una cosa per volta impegnandomi a farla bene Rispondi a giorgio sardelli

    Lorenzo Bullo ha scritto il 31 maggio 2020 alle 22:11 :

    Se tutti noi dobbiamo e possiamo fare una cosa alla volta ci sarebbero solo politici di professione ..... il sacrificio del progetto rio tempo è il minimo che possa fare ogni cittadino per cercare di “occuparsi” di Manduria non solo dietro una tastiera ! Io credo Che la politica sia soorattutto dare con spirito di sacrificio .... .

  • Tony 65 ha scritto il 30 maggio 2020 alle 15:14 :

    Ma come fate a votare i vari Puglia coco curri girardi............ E ecc e questa la discontinuità?????? Rispondi a Tony 65

    Antonio ha scritto il 31 maggio 2020 alle 07:50 :

    Stai sereno! Curri e Girardi, per farti "piacere" non saranno candidati! E adesso, cosa dici? Rispondi a Antonio

    Francesco ha scritto il 31 maggio 2020 alle 12:13 :

    Ci saranno i parenti tranquillo Rispondi a Francesco

  • Antonio ha scritto il 30 maggio 2020 alle 13:17 :

    Nelle amministrazioni comunali nn occorre il,rappresentante partitico ma una persona che sappia gestire i diversi problemi della città. Pertanto ben vengano i professionisti capaci che dedicheranno il loro tempo alla carica per cui sono stati eletti. Rispondi a Antonio

  • Marco ha scritto il 30 maggio 2020 alle 06:04 :

    Probabilmente si occuperà delle marine, come quel Lorenzo che commenta spesso su La Voce di Reno. Rispondi a Marco

    Lorenzo ha scritto il 30 maggio 2020 alle 06:56 :

    No tranquillo meglio del Sig. Marco le Marine non possono avere altri che si interessano e si danno da fare. Rispondi a Lorenzo

  • Domenico ha scritto il 30 maggio 2020 alle 05:24 :

    Seguito... Mi sono chiesto cosa possa spingere un brillante avvocato in carriera a mollare il suo studio ai collaboratori per dedicarsi, anima e corpo, a guidare la problematica situazione amministrativa di Manduria. L'esperienza ci dimostrerebbe che l'aver riempito il parlamento e le itituzioni secondarie di principi e altri nobili del Foro non abbia prodotto apprezzabili benefici. Le abilità oratorie, la capacità di muoversi nella foresta di leggi, commi, cavilli è utile e, troppo spesso, apprezzabile solo da chi è difeso. Istintivamente suggerirei ai concittadini di non "rubare" l'avvocato ai suoi impegni, alle aule di tribunale. Rispondi a Domenico

    Carmelo Lombardi ha scritto il 18 giugno 2020 alle 13:15 :

    Come si è bravi a criticare e a premere un dito sulla tastiera, solo la gente non realizzata e frustata lo fa ,chi invece nella vita con le proprie forze ha raggiunto una bellissima carriera professionale restando però la persona di sempre amico di tutti non ha il tempo per cose così banali..Questo è Lorenzo Bullo , una brava persona e sono sicuro che proprio per questo i Manduriani lo sceglieranno come futuro sindaco di Manduria... Rispondi a Carmelo Lombardi

  • Domenico ha scritto il 30 maggio 2020 alle 05:22 :

    Non posso esprimermi sul candidato che non conosco, se non per il riecheggiare del suo nome nelle cronache giudiziarie. Di lui aggiungono qualcosa le sue scelte di campo, le sue alleanze, la sue abilità di riempire dossier, grazie alla capacità di accesso alle informazioni più remote, utilizzabili da colleghi, amici, professionisti sostenitori. Segue... Rispondi a Domenico

  • La Francy ha scritto il 29 maggio 2020 alle 14:02 :

    Caro Manduriano hai letto la risposta ? Anche se ha scritto M A N D R I A N O che gli è saltata una semplice U , le tue idee vengono comunque rispettate !!! Ti rendi conto che questo candidato è appoggiato da due movimenti cultural politico ex dirigenziali che hanno governato MANDRIANOPOLI per quasi 50 anni ? Scusa Manduriano ma cosa hai da ridire ? ci sta l ex dirigente e politico storico Curri del settore tecnico urbanistico e parlando sempre di discariche e monnezza ci sta pure l ex dirigente ecologia e agricoltura coco con il neo gruppo Idea , di cosa ti preoccupi caro manduriano?, queste sono persone che hanno fatto tanto per Manduria ma che dico tanto TANTISSIMO e i Manduriani li conoscono molto bene! Il loro operato e' sotto gli occhi di tutti .👤👥👮 Rispondi a La Francy

    Lorenzo Bullo ha scritto il 31 maggio 2020 alle 22:17 :

    Sembra che per 50 anni abbia governato solo il centro destra a Manduria e che ogni male sia da addebitarsi al centro destra.... credo che debba rivedere le sue conoscenze sulla storia politica Manduriana e dei vari amministratori che si sono alternati .... il suo ardore e la sua passione sarebbe un valore aggiunto per il bene di Manduria .... renda concreta la sua fonte di conoscenza e metta in gioco la sua persona per il bene di Manduria ... se cambiamento vuole sia protagonista di questo cambiamento .... non dietro una tastiera Rispondi a Lorenzo Bullo

    Antonio ha scritto il 31 maggio 2020 alle 07:58 :

    Ero tentato dal "risponderti"! Ma , rispondere ad un "leone da tastiera" che non dichiara il "suo" vero nome, che senso ha! O no?😂 Rispondi a Antonio

  • Cosimo antonio ha scritto il 29 maggio 2020 alle 13:22 :

    Stamu a posto. Rispondi a Cosimo antonio

  • Gianni C. ha scritto il 29 maggio 2020 alle 12:58 :

    Bè... "proviamoci "! Io sinceramente non ricordo che l'avv. Bullo sia mai stato in una giunta a rovinarci... Se poi, personalmente, vedrò che comincerà a schierarsi con i vecchi IMBECILLI manco vorrò sentire il suo programma. Rispondi a Gianni C.

  • Manduriano ha scritto il 29 maggio 2020 alle 11:50 :

    PEGGIO CHE ANDAR DI NOTTE...... POVERA MANDURIA...... IN CHE MANI ANDRA'....... Rispondi a Manduriano

    Lorenzo Bullo ha scritto il 29 maggio 2020 alle 12:25 :

    Caro Mandriano rispetto la tua idea e potresti dare spessore al tuo commento palesandoti confrontandoti e scendendo in campo per evitare che accada ciò che hai dettto ... sarebbe nobile il tuo interessarti attivamente alle sorti di Manduria Rispondi a Lorenzo Bullo

    Vito giuseppe prete ha scritto il 30 maggio 2020 alle 04:55 :

    Giustissimo. I manduriani anonimi sono dei leoni . Non la conosco personalmente ma credo che invece lei sia una persona capace e mi creda si confronti sempre con chi come lei ci mette la faccia. In bocca al lupo. Rispondi a Vito giuseppe prete