Processo durato quattro anni

Testimone assolto dall’accusa di aver dichiarato il falso su un incidente stradale con feriti

L’avvocato Bullo ha ottenuto lo scopo grazie alla produzione documentale e di una perizia che provava la buona fede dell’imputato.

Giudiziaria
Manduria giovedì 14 marzo 2019
di La Redazione
Lorenzo Bullo
Lorenzo Bullo © La Voce

Secondo il pubblico ministero Maurizio Carbone che lo aveva indagato chiedendo il rinvio a giudizio la sua era stata una falsa testimonianza per favorire una truffa alle assicurazioni in un incidente con feriti. Dopo più di quattro anni di tormenti, ieri il giudice Maccagnano lo ha assolto perché il fatto non sussiste. Finisce così un incubo per un manduriano di 41 anni, A.V.M. che assistito dall’avvocato Lorenzo Bullo ha ottenuto l’assoluzione che sperava.

L’avvocato Bullo ha ottenuto lo scopo grazie alla produzione documentale e di una perizia che provava la buona fede dell’imputato. Non era dello stesso avviso la procura che aveva chiesto una condanna ad un anno e otto mesi di reclusione. L’incidente tra due auto era avvenuto nel 2014 all’incrocio tra via Filotico e via Barco a Manduria.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette