Se ne occupa il tribunale

Don Antonio Longo: “Vendetta di una persona cattiva”

Il religioso di Erchie ha già presentato una querela nei confronti dei vertici della curia vescovile di Oria

Attualità
Manduria sabato 16 novembre 2019
di La Redazione
don Antonio Longo
don Antonio Longo © La Voce di Manduria

«Vendetta personale di un uomo estremamente cattivo e non aggiungo altro perché sarà esposto in tribunale». Non ha peli sulla lingua don Antonio Longo nel definire il vescovo di Oria, Vincenzo Pisanello, responsabile del suo allontanamento dalla diocesi per una presunta «vendetta personale».

Il religioso di Erchie ha già presentato una querela nei confronti dei vertici della curia vescovile di Oria. Lo fa sapere sempre sul social dove ha pubblicato la prima pagina della denuncia con un commento al vetriolo: «prima querela presentata alla Procura della Repubblica presso il tribunale di Brindisi contro il vescovo Pisanello. Fra qualche giorno arriva la seconda». La querela porta la data del 25 settembre scorso.

Lascia il tuo commento
commenti