Mercoledì, 6 Luglio 2022

Cronaca

Ad occuparsi dei rilievi per ricostruire la dinamica dell’incidente, sono stati gli agenti della polizia municipale di Manduria che avrebbero ipotizzato il coinvolgimento di un’autovettura responsabile dell’uscita fuori strada

Un morto e un ferito, tornavano dal lavoro

Il terribile impatto contro l Il terribile impatto contro l'albero | © La Voce di Manduria

Si chiamava Giuseppe Albano ed aveva 61 anni il lavoratore edile manduriano che ieri ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto a San Pietro in Bevagna. Tornava dal lavoro con un altro manduriano, suo collega, rimasto ferito non gravemente.

Intorno alle 17,30, sulla strada che dal centro commerciale Chidro porta al bivio per Avetrana, l’autocarro che procedeva in direzione Manduria con a bordo Albano e il passeggero, è uscito fuori strada percorrendo diversi metri all’interno di un uliveto e fermandosi di traverso contro un grosso albero secolare. L’urto contro il tronco, oltre a deformare il mezzo, ha catapultato il passeggero che è stramazzato ad alcuni metri di distanza sul terreno restando quasi illeso. Il conducente è rimasto invece al posto di guida assorbendo l’impatto delle lamiere contro il tronco dell’albero riportando diverse ferite alla testa e al torace risultate mortali.

Alcuni automobilisti hanno chiamato i soccorsi. Sul posto è arrivata una prima ambulanza partita dalla postazione 118 di Avetrana ed anche un’auto sanitaria con medico e infermiere a bordo giunta da Francavilla Fontana. Purtroppo per l’uomo tutti i tentativi per rianimarlo sono risultati inutili. Il decesso deve essere avvenuto sul colpo, probabilmente per l’urto contro le lamiere e la pianta d’ulivo.

Ad occuparsi dei rilievi per ricostruire la dinamica dell’incidente, sono stati gli agenti della polizia municipale di Manduria che avrebbero ipotizzato il coinvolgimento di un’autovettura responsabile dell’uscita fuori strada del mezzo pesante. A testimoniarlo sarebbe stato l’uomo rimasto ferito non gravemente che sarà sentito dalla polizia locale quando le sue condizioni lo permetteranno. Dolorante e sotto choc, l’uomo è stato portato con l’ambulanza all’ospedale Marianna Giannuzzi di Manduria dove è rimasto in osservazione.  

Il magistrato di turno, dopo il consulto con le forze dell’ordine che hanno riferito il contenuto della constatazione di decesso fatta dal medico del 118, ha permesso la rimozione della salma che è stata trasportato alla camera mortuaria del cimitero di Manduria in attesa dei funerali.   

N.Din.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

2 commenti

  • Antonio Montagano
    gio 5 maggio 02:54 rispondi a Antonio Montagano

    La sanità pugliese è fatiscente e il paradosso è che costa cara al residente più di altre regioni d'Italia . Pochi mesi fa ho perso i suoceri, quindi ho visto da vicino il degrado e il cattivo funzionamento,tra Brindisi e Taranto. Io vivo in provincia di Modena,e noto una grandissima differenza .

  • Antonio Giuseppe scredo
    mer 4 maggio 16:51 rispondi a Antonio Giuseppe scredo

    certo e che se il malcapitato fosse stato ancora in vita aspettare l'auto medica con il medico che partiva da Francavilla sarebbe morto ugualmente.Lambulanza e partita da avetrana che e più vicino all'incidente ma l'auto con il dottore?A Manduria che è PIÙ vicino e non di poco non ce ne?No viene da Francavilla boohh io non capisco come può essere.Oppure ce solo un auto medica Con MEDICO che opera dappertutto?

Tutte le news
La Redazione - mar 5 luglio

...

Tutte le news
La Redazione - mar 5 luglio

Forse si farà l’autopsia sul corpo di Antony Tafuro, il diciottenne di Avetrana rimasto vittima ieri di un incidente stradale avvenuto sulla strada ...

Tutte le news
La Redazione - mar 5 luglio

La società Manduriambiente non avrebbe intenzione di chiudere i battenti nonostante il completamento della capienza ...

Tutte le news
La Redazione - lun 4 luglio

Incidente stradale con un morto e un ferito intorno alle 18 di oggi sulla strada interna Manduria Avetrana in contrada Monte D’Arena. A perdere ...

Tutte le news
La Redazione - lun 4 luglio

Continuano gli appuntamenti nella Masseria Li Reni di Manduria organizzati da Bruno Vespa: domani 5 luglio alle 19. 00 l’evento ...

«La salina si prosciuga», l’allarme dei residenti
La Redazione - ven 24 giugno

La Salina dei Monaci rischia di prosciugarsi. Per le elevate temperatura sicuramente ma anche per il mancato ricambio dell’acqua di mare a causa del canale di collegamento che sarebbe intasato da sabbia e fango. La denuncia viene da un gruppo di ...

Lotto fortunato, a Manduria vincita di 124mila euro
La Redazione - ven 24 giugno

La dea bendata ha baciato un manduriano che ha centrato il biglietto vincente acquistato da una ricevitoria della città Messapica. ...

Sei ausiliari del traffico per le marine, ecco i nomi
La Redazione - ven 24 giugno

Il sindaco di Manduria con apposito decreto ha assegnato la qualifica di ausiliario del traffico a sei persone selezionate dalla S. I. S. Segnaletica Industriale Stradale srl, titolare del servizio di gestione, controllo e sanzioni dei parcheggi a ...