Lunedì, 6 Febbraio 2023

Gli articoli

Un giorno diventerò

Mimmo Olivieri Mimmo Olivieri

Da bambino sapevo che cosa sarei diventato. Sono diventato tutta altra cosa! Volevo essere il migliore nel mio campo. Non ci riuscii e cambiai campo. Avevo tantissimi ideali che propugnavo con l’incoscienza dei miei venti anni. Facevano a pugni con la realtà, ma non ci ho mai rinunciato e non ci rinuncerò mai. Adesso ho l’età in cui gli altri non sognano più, ma io continuo a sognare. So che un giorno diventerò un grande scrittore: quando? Un giorno! E mi comprerò un grande castello tutto per me. Lo so che, data la realtà, ho più possibilità di finire all’ospizio che in un castello, ma come rinunciare ai sogni? I miei figli un giorno sposeranno principesse di sangue reale. So che amano figlie del popolo, ma chi lo ha detto che non possano diventare principesse. Intanto devo fare i conti con la mia realtà di ogni giorno, che è tutt’altro che rosea, ma un giorno i miei problemi finiranno e avrò la pace e la serenità a cui ho sempre aspirato, senza raggiungerla. Qualcuno chiama morte quel momento, ma cosa è davvero la morte? Non lo sanno.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

1 commento

Grazie
Mimmo Olivieri - sab 7 gennaio

Un altro anno è passato. Un altro Natale è arrivato e, con lui, arrivano i bilanci di quanto fatto nell’anno passato e i propositi di fare di più per l’anno prossimo. Abbiamo stretto la mano di chi chiedeva solo di non essere lasciato solo? Personalmente l’ho ...

Mastro Meluccio
Mimmo Olivieri - mar 10 gennaio

Mastro Meluccio aveva una capacità imprenditoriale fortissima. Riusciva a prendere anche grossi lavori, non la classica villetta al mare, e dovette accettare un socio che era più sfruttatore di lui, se fosse stato possibile. Gli operai li assumeva con la promessa di dare ...

 Dove si compra la serenità?
Mimmo Olivieri - mer 11 gennaio

Decisamente l’estate 2018 era un periodo da dimenticare per lui, e l’autunno non prometteva meglio. In casa c’erano stati diversi guasti che lui non era in grado di riparare, anche se ne aveva riparati molti. Per uno ci voleva l’idraulico, ma dove ...