Martedì, 27 Febbraio 2024

Cronaca

Lo strano caso nella frazione di Manduria

Riconosce la sua casa con il cane antidroga e il poliziotto: "noi siamo puliti!

La foto in questione, nel riquadro la stessa casa da Google maps La foto in questione, nel riquadro la stessa casa da Google maps

“Ma quella è la nostra casa”. Quando hanno visto la foto pubblicata ieri dal nostro giornale a corredo della notizia sull’arresto per droga di una coppia di manduriani, i proprietari dell’immobile che hanno riconosciuto l’immobile raffigurato con il cane antidroga e il poliziotto in azione, hanno fatto un balzo sulla sedia. La foto è quella che l’ufficio stampa della questura di Taranto ha inviato a tutte le redazioni allegandola al relativo comunicato stampa del fatto di cronaca.

L’abitazione in questione che non si sa come sia finita negli archivi della polizia, ed ora in quelli di un centinaio di redazioni di testate on line e di giornali, si trova nella piccola frazione di Uggiano Montefusco dove tutti gli abitanti l’hanno riconosciuta con ovvi sospetti e giudizi.

Il dubbio è venuto anche ai proprietari che quell’appartamento lo hanno dato in locazione ad una famiglia. Così, temendo che la coppia di affittuari potesse essere quella arrestata con l’accusa di spaccio proprio nella loro casa, i manduriani si sono fiondati a Uggiano per verificare. Ma arrivati lì, hanno trovato il capofamiglia davanti ad un bar, libero che assicurava l’estraneità ai fatti.

«La gente mormora ed è bene si sappia che la nostra casa è pulita», hanno tenuto a precisare i proprietari che si chiedono ancora perché la loro casa sia diventato set per una foto di repertorio.

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

1 commento

Tutte le news
La Redazione - lun 26 febbraio

La bara con Matteo Buccoliero, il 19enne savese morto ieri sera nell’incidente stradale in cui ha perso la vita anche la sua ...

Tutte le news
La Redazione - lun 26 febbraio

Terribile lutto per le due famiglie dei due giovanissimi morti ieri sera nell’incidente stradale avvenuto sulla provinciale che collega ...

Tutte le news
La Redazione - lun 26 febbraio

Opportunità e soluzioni dell’utilizzo dei droni in agricoltura: di questo si è discusso venerdì 23 febbraio, a Manduria, ...

Tutte le news
La Redazione - lun 26 febbraio

In occasione delle Giornate delle Donne del Vino il 2 Marzo presso le Cantine Soloperto a Manduria  si terrà l’evento “Donne, Vino, Cultura ...

Tutte le news
La Redazione - dom 25 febbraio

Due giovani di Sava e Latiano di 20 e 17 anni, hanno perso la vita questa sera, domenica 25 febbraio, in un incidente ...

I ricordi di contrada Mosca: "quella puzza che non dimenticherò mai"
La Redazione - lun 12 febbraio

La scarcerazione di Michele Misseri e il suo attesissimo rientro ad Avetrana che era previsto per oggi, non ha riacceso solo l’interesse nazionale sul delitto che più di tutti ha sconvolto le coscienze e creato divisioni ...

La polizia locale manduriana recupera un'auto rubata
La Redazione - lun 12 febbraio

Gli agenti della polizia municipale di Manduria hanno rinvenuto sulla strada per an Cosimo alla Macchia un’auto che era stata rubata a Torre Santa Susanna. Le immediate indagini degli agenti al comando dell’ufficiale Umberto Manelli, hanno ...

Zio Michele ai microfoni di Mediaset per dire che vuole tornare in cella
La Redazione - lun 12 febbraio

Nessuna pausa di riflessione e nemmeno la volontà di evitare il “circo mediatico” che lo attendeva in via Deledda. Michele Misseri non è tornato a casa ieri dopo la scarcerazione avvenuta alle 7 del ...