Lunedì, 6 Febbraio 2023

Gli articoli

Quel giorno c’ero anche io

Mimmo Olivieri Mimmo Olivieri

Non è andata come i tromboni politici hanno detto. Non è affatto vero che non era prevedibile ma, anzi, in ambienti militari si sussurrava già da diversi giorni che sarebbe accaduto. Quel giorno tutti si alzarono convinti che sarebbe stata una giornata come le altre, senza infamia ne lode. La differenza, l’unica differenza, sarebbe stata nel fatto che eravamo a Beirut. Il generale mandò in giro le pattuglie col doppio delle munizioni, e questa è già una prova che sapevano quello che stava per succedere. Insieme alle pattuglie esploranti mandò unità da combattimento, e questa era un’altra prova che sapevano quanto sarebbe successo. In ralla ai camillini fu montata una mitragliatrice antiaerea: ma ci stavano mandando alla guerra questi? Si! Ci stavano mandando proprio alla guerra. L’attacco avvenne a dieci chilometri da Beirut. Ci difendemmo e lasciammo a terra diversi fedayn, ma la radio ci aveva imposto di tornare subito alla base. Il giorno dopo nessuno riportò la notizia. La vita umana non contava più niente a Beirut.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Grazie
Mimmo Olivieri - sab 7 gennaio

Un altro anno è passato. Un altro Natale è arrivato e, con lui, arrivano i bilanci di quanto fatto nell’anno passato e i propositi di fare di più per l’anno prossimo. Abbiamo stretto la mano di chi chiedeva solo di non essere lasciato solo? Personalmente l’ho ...

Mastro Meluccio
Mimmo Olivieri - mar 10 gennaio

Mastro Meluccio aveva una capacità imprenditoriale fortissima. Riusciva a prendere anche grossi lavori, non la classica villetta al mare, e dovette accettare un socio che era più sfruttatore di lui, se fosse stato possibile. Gli operai li assumeva con la promessa di dare ...

 Dove si compra la serenità?
Mimmo Olivieri - mer 11 gennaio

Decisamente l’estate 2018 era un periodo da dimenticare per lui, e l’autunno non prometteva meglio. In casa c’erano stati diversi guasti che lui non era in grado di riparare, anche se ne aveva riparati molti. Per uno ci voleva l’idraulico, ma dove ...