Mercoledì, 6 Luglio 2022

Attualità

Ha ospitato negli anni passati cantanti e gruppi famosi ricordiamo Fred Bongusto, Bruno Martino, Mia Martini,  Matia Bazar, Pooh

Il ritorno della movida anni 70, a Maruggio riapre la discoteca Red Lion

Montalto a Maruggio Montalto a Maruggio | © La Voce Di Manduria

Nasce l’ambizioso progetto di riportare in vita una delle discoteche estive più esclusive e più frequentate del provincia di Taranto che ha fatto la storia delle serate estive negli anni ’70, ’80 e ’90.

Il progetto nasce dall’idea di un giovane imprenditore maruggese che si concretizzerà, secondo le previsioni, alla fine della primavera 2022, dopo aver completato le ristrutturazioni, apportato modifiche e riportata all’originario splendore la magnifica location in zona Montalto a Maruggio.

La discoteca “Red Lion” ha ospitato negli anni passati cantanti e gruppi famosi ricordiamo Fred Bongusto, Bruno Martino, Mia Martini, Matia Bazar, Pooh. La bellissima struttura, immersa nel verde di un meraviglioso giardino, era composta da due piste, un bar e un angolo ristorante.

Noi della redazione de la Voce di Maruggio abbiamo raggiunto e intervistato l’audace giovane maruggese, Roberto Fanuli, che ci ha raccontato come è nato il progetto.

«Appena finita la scuola – racconta Roberto – mi sono messo subito inserito nel mondo del lavoro provando tanti mestieri e purtroppo collezionando tante delusioni lavorative. Quattro anni fa decido di aprire un piccolo bar nel centro storico di Manduria, facendo esperienza nel mondo dei pubblici esercizi commerciali, questa occasione – continua il giovane – mi ha dato l’opportunità di acquisire una buona esperienza imprenditoriale. Ho proseguito negli anni con corsi di formazione professionali specializzandomi come barman nella preparazione di cocktail e pensando di aprire un piccolo bar estivo in quel di Campomarino, ma l’idea ahimè non si è concretizzata.

L’estate scorsa, – ci dice il giovane imprenditore – dopo vari tentativi e idee sfumate, ho avuto il piacere e la fortuna di conoscere il proprietario dell’ antica discoteca abbandonata di Maruggio che è stata in funzione fino al 1995 col nome di “Red Lion” poi divenuta “Club dei Sogni” chiudendo infine, la sua storica attività, nell’anno 2000.

I proprietari del locale mi hanno dato la possibilità di ispezionare la struttura, mi è piaciuta all’istante! Potrebbe essere l’occasione che aspettavo da tanto, riaprire nella mia Maruggio un locale, di circa tremila metri quadrati, che racchiude nelle sue bianche mura la storia almeno di due generazioni. Il “Red Lion” è stato un locale molto conosciuto da tutti ospitando tanti gruppi e personaggi famosi negli anni. Questo mio progetto nasce per offrire qualcosa di diverso ai miei coetanei. La struttura potrà ospitare circa 600 persone. L’obiettivo, – conclude Roberto – è quello di terminare i lavori e giungere all’inaugurazione a maggio 2022 e ridare a questo luogo la sua “storia”».

Fernando Filomena


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

9 commenti

  • Peter pan
    ven 3 dicembre 2021 07:31 rispondi a Peter pan

    Bravo, già sapevo che ci sarebbe riuscito, con tanti sacrifici del suo papà, speriamo :ene dai.

  • Demitri lucia
    gio 2 dicembre 2021 07:04 rispondi a Demitri lucia

    Ma dove si apre con esattezza questa meravigliosa idea. Vogli subito vederlo e ballare

  • Manduriano stanco
    gio 2 dicembre 2021 05:01 rispondi a Manduriano stanco

    Tanti auguri a questo brillante e coraggioso ragazzo-imprenditore . Purtroppo il periodo nn è dei migliori, ma questo nn deve scoraggiare, perché dopo ogni crisi vi è 1 rinascita. La gente ha bisogno di questi locali ,senza dover macinare centinaia di chilometri, per potersi divertire e ballare con gli amici.

  • Cosimo massafra (Ferrara)
    gio 2 dicembre 2021 01:40 rispondi a Cosimo massafra (Ferrara)

    Faccio i migliori auguri, mi preme rammentare che il nome storico è "Montalto", voluto a metà degli anni 60 da un gentiluomo che ha saputo vivere con l'entusiasmo di un ventenne l'intera vita. Don Gino Massafra.

  • Lorenzo
    gio 2 dicembre 2021 07:08 rispondi a Lorenzo

    Un appello ( sognando), agli imprenditori lungimiranti di Manduria, riaprire lo ' storico' Munich Club della Marina a San Pietro, anziché solo bar ovunque. Dai dai, ogni tanto qualcosa di originale e non quasi sempre copiare quello che c è già. Attualmente l'area dell' ex disco music è abbandonata. Opinione

    • Fanuli Roberto
      ven 3 dicembre 2021 08:52 rispondi a Fanuli Roberto

      Come responsabile del nuovo Red lion Purtroppo non ho avuto la possibilità di conoscere il signor Gino Massafra ma ho conosciuto il signor Stefano la signora Emilia che mi hanno dato la possibilità di affrontare questo passo per tutto questo devo dire anche grazie anche a loro oltre alla mia vogli per questo progetto quindi li ringrazierò a vita.

      • Lorenzo
        ven 3 dicembre 2021 01:27 rispondi a Lorenzo

        Ti aspetto tra un po' di tempo se come spero ti andrà bene, a vederti recuperare anche il mitico Munich. In bocca al lupo. ??????????

    • Pavedi Massimo
      gio 2 dicembre 2021 02:17 rispondi a Pavedi Massimo

      Finalmente qualcuno che ha il coraggio di riportare le discoteche ai loro mitici nni ??????????

      • Lorenzo
        gio 2 dicembre 2021 03:29 rispondi a Lorenzo

        Pensi che meraviglia, farlo compatibile con l' ambiente, con accesso in spiaggia e lido. Porto Cesareo insegna. ??

Tutte le news
La Redazione - mar 5 luglio

...

Tutte le news
La Redazione - mar 5 luglio

Forse si farà l’autopsia sul corpo di Antony Tafuro, il diciottenne di Avetrana rimasto vittima ieri di un incidente stradale avvenuto sulla strada ...

Tutte le news
La Redazione - mar 5 luglio

La società Manduriambiente non avrebbe intenzione di chiudere i battenti nonostante il completamento della capienza ...

Tutte le news
La Redazione - lun 4 luglio

Incidente stradale con un morto e un ferito intorno alle 18 di oggi sulla strada interna Manduria Avetrana in contrada Monte D’Arena. A perdere ...

Tutte le news
La Redazione - lun 4 luglio

Continuano gli appuntamenti nella Masseria Li Reni di Manduria organizzati da Bruno Vespa: domani 5 luglio alle 19. 00 l’evento ...

Forum in Masseria, ministri e figure istituzionali discutono a Manduria del Pnrr
La Redazione - ven 27 maggio

Oggi pomeriggio si aprirà la nuova edizione della rassegna “Forum in Masseria”, nella Masseria “Li Reni” a Manduria di proprietà del giornalista Bruno Vespa. Ospiti ...

Meloni e Di Maio nel Forum di Bruno Vespa a Manduria
La Redazione - sab 28 maggio

Questa mattina alle ore 11 la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, sarà ospite di Bruno Vespa che la intervisterà nella seconda giornata del Forum in masseria”,  nella masseria Li Reni a Manduria. Nel pomeriggio, ...

Mamma, incinta e lavoratrice: il lavoro a distanza mi ha salvata
La Redazione - dom 29 maggio

“Sì, lavoro in smartworking e sono incinta: non è Manduria che ha pregiudizi, è un problema di cultura nazionale”, a dirlo è la ventottenne Giada Resta, la lavoratrice manduriana di una multinazionale ...