Martedì, 16 Agosto 2022

Altri Sport

I propositi pe ril prossimo campionato

I Messapicos chiudono la stagione e sfiorano il podio

I MessapIcos I MessapIcos © La Voce di Manduria

Si é concluso domenica 26 giugno, nell’impianto comunale di Bitonto, il campionato regionale propaganda Over pallanuoto della sezione Puglia. I Messapici si piazzano al quarto posto alle spalle delle tre compagini baresi più forti della provincia.
Da un lato l’esperienza decennale delle squadre nei primi tre posti, contro la voglia lo spirito di sacrificio e la mentalità di una squadra che ha saputo onorare al meglio il suo quarto posto e il campionato contro ogni pronostico inimmginabile.
Il capitano Luca Fontana al termine del torneo si esprime così: “ Non sono assolutamente deluso per la sconfitta anche se un po’ di amarezza c’è, ma sono orgoglioso di aver coinvolto, da settembre, i miei compagni di squadra ed averli condotti dove oggi siamo arrivati. Per me, anzi per noi - aggiunge - è la vittoria del gruppo, dello spirito che si è creato  nello spogliatoio e le soddisfazioni di chi ad inizio anno non aveva mai sentito parlare di questo sport. Abbiamo alzato la riconoscenza del 4° posto come se fosse un trofeo e da oggi vogliamo solo fare il meglio per i prossimi anni".
I messapicIcos che nelle foto di premiazione vedete insieme ai vincitori della gara, Xsporting Bari, sono  la prova di come in questi mesi hanno fatto valere in assoluto il senso di sportività e di educazione trasmessogli dal mister Giuseppe Enna e dal direttore Danilo De Cuia. 
Parla il mister: "Il gruppo che ho trovato era niente più che una squadra amatoriale, senza grosse aspirazioni agonistiche. La professionalità e l'impegno messo in vasca e poi in campo hanno portato alla nascita di un gruppo coeso e solido dove il motto è  tutti per uno, uno per tutti. La successiva nascita della squadra ha portato al volersi confrontare a livello agonistico con risultati all'inizio impensabili. Il quarto posto ottenuto è il giusto sigillo ad una prima stagione agonistica fatta di tanti insegnamenti ed esperienze sportive ed umane. Ora l'imperativo è mantenere il livello raggiunto e portare in alto il nome della nostra Manduria e dei MessapICOS", conclude il mister.
Per il direttore, infine, "ora è il tempo di una pausa con gli allenamenti, ma i ragazzi saranno impegnati con tornei a mare ad agosto in qualche manifestazione organizzata dal Comune di Manduria in questo cristallino mare, con l’auspicio di raggiungere traguardi più ambiziosi nella prossima stagione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Sport
La Redazione - mer 3 agosto

Primi giorni di preparazione per il Manduria griffato Francesco Passiatore. Duro lavoro sul sintetico del “Demitri “ ...

Sport
La Redazione - lun 1 agosto

Ha preso ufficialmente il via la stagione per il Manduria. Sul sintetico del “Demitri” di Maruggio la comitiva biancoverde ...

Sport
La Redazione - dom 31 luglio

C'è stata un po' di attesa. Conseguenza logica e fisiologica della transizione societaria ...

Sport
La Redazione - gio 28 luglio

Annunciato, atteso giunge, con puntualità elvetica, il colpo ad effetto. L’U. G. Manduria Sport è lieta ...

Sport
La Redazione - mar 26 luglio

Puntuale, come preannunciato, la società messapica ufficializza un ulteriore colpo di mercato. Alla corte del tecnico Francesco Passiatore giunge Juan Ignacio ...

Il campione savese Buccoliero in volo per Tokyo alla conquista dei giochi Paralimpici
La Redazione - lun 23 agosto 2021

L’atleta paralimpico savese, Pier Alberto Buccoliero, componente della squadra degli Azzurri del Triathlon è partito oggi per Tokio dove parteciperà ai giochi Paralimpici. ...

Il maestro di arti marziali Reppucci all'Extreme Total Fight Club di Cosimo Perrucci
I fighters di Giulio Morgante in tour tra Roma, Atene, Belfast e Tenerife
La Redazione - ven 1 ottobre 2021

Sono tante le tappe internazionali che gli sportivi da combattimento del “Centurion Club” di Manduria, dovranno affrontare nei prossimi tre mesi. Da Roma ad Atene, da Belfast a Tenerife e nella stessa Manduria, il coach ...