Venerdì, 12 Agosto 2022

Salento Puglia e mondo

A Taranto rione Salinella

Fuochi d'artificio in casa, arrestato insospettabile

Il materiale sequestrato Il materiale sequestrato | © La Voce

Con l’approssimarsi delle feste natalizie, si fa sempre più stringente l’attività di contrasto della Polizia di Stato alla vendita ed all’uso illegale dei fuochi pirotecnici di genere vietato.

I Falchi della Squadra Mobile, nel continuo monitoraggio nei quartieri dove è più frequente l’illecito commercio, avevano messo sotto osservazione un insospettabile 58enne residente al Quartiere Salinella.

Nella preliminare attività d’indagine i poliziotti avevano anche accertato che l’uomo, oltre alla sua normale residenza, era solito recarsi in un appartamento di via XXV Aprile sito al Quartiere Paolo Sesto.

Terminata l’attività investigativa, i Falchi, per dar concretezza ai loro sospetti, dividendosi in due squadre, hanno contemporaneamente fatto visita alle due abitazioni usati dal 58enne. In quella situata al Quartiere Salinella, i poliziotti hanno recuperato, nel soggiorno, un cartone con circa 200 manufatti artigianali esplosivi, privi di etichettatura, e 20 batterie da cento colpi ciascuna, ex categoria F2, del perso di circa un quintale. Nelle tasche del sospettato inoltre i Falchi hanno ritrovato 745 euro, sequestrati perché ritenuti il probabile provento di questa illecita attività di vendita.

Gli altri agenti, che si erano preventivamente recati presso l’appartamento di Paolo VI, hanno aspettato l’arrivo dei colleghi e del sospettato per procedere ad un controllo anche in quella casa. Sotto il letto matrimoniale i poliziotti hanno recuperato altri 200 manufatti esplosivi uguali a quelli rinvenuti in precedenza ed altre 4 batterie di fuochi d’artificio.

Tutto il materiale esplodente recuperato in entrambi gli appartamenti è poi stato preso in carico dal nucleo artificieri della Questura di Taranto per la successiva distruzione. L’insospettabile 58enne è stato arrestato per detenzione illegale di materiale esplodente. (Nota stampa della Polizia di Stato)


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

2 commenti

  • Marco
    ven 3 dicembre 2021 09:43 rispondi a Marco

    C'è il filmato della distruzione dei fuochi sequestrati??

  • Egidio Pertoso
    gio 2 dicembre 2021 07:42 rispondi a Egidio Pertoso

    Hanno perquisito bene? Magari qualche petardo sara' stato nascosto nei pantaloni: altro che fuochi d'artificio quando scoppiera', soprattutto se sara' "la girandola covid19" !

Salento Puglia e mondo
La Redazione - gio 11 agosto

Un turista ha perso la vita sotto gli occhi di famigliari e bagnanti sul litorale jonico di Torre Lapillo, frazione di Porto ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - gio 11 agosto

Prima il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, che gli intima di pulire le spiagge sporche perché ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - gio 11 agosto

In sala operatoria un bambino di 12 anni ha risposto con precisione alle domande della neuropsicologa mentre i neurochirurghi gli ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - mer 10 agosto

Dopo alcuni presunti casi di intossicazione tra gli ospiti, la Asl di Lecce ha sospeso l'attività di ristorazione ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - mer 10 agosto

Ancora sangue sulle strade della provincia di Taranto. Questa mattina a Massafra sulla ...

I carabinieri scovano esplosivo e droga in un casolare
La Redazione - lun 1 agosto

La Compagnia di Manduria ha eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio nel Comune di Pulsano. Militari di quella Stazione, unitamente a personale di altre articolazioni della Compagnia CC, dello Squadrone CC Eliportato “Cacciatori ...

Un'altra tragedia sfiorata a Lecce con il guardrail che sfonda l'abitacolo dell'auto
La Redazione - mar 2 agosto

Questa volta l’estremità del guardrail non si è infilato nell’abitacolo dell’auto ma si è fortunatamente impennato in alto. Ancora un pauroso incidente sulla Tangenziale est di ...

Un'altra tragedia sfiorata a Lecce con il guardrail che sfonda l'abitacolo dell'auto
La Redazione - mar 2 agosto

Questa volta l’estremità del guardrail non si è infilato nell’abitacolo dell’auto ma si è fortunatamente impennato in alto. Ancora un pauroso incidente sulla Tangenziale est di ...