Venerdì, 12 Agosto 2022

Cronaca

Se nessuno viene a pulire, ci pensiamo noi. Nella maniera peggiore, dandovi fuoco. Sarà successo questo, dovendo escludere l’autocombustione...

Fiamme a San Pietro in Bevagna, i rifiuti si ammassano e a ripulire ci pensa il fuoco

L L'incendio nella zona mercatale di San Pietro in Bevagna | © La Voce

Se nessuno viene a pulire, ci pensiamo noi. Nella maniera peggiore, dandovi fuoco. Sarà successo questo, dovendo escludere l’autocombustione, improbabile di sera, al cumulo di rifiuti di ogni genere che riempiva la piazza della zona mercatale di San Pietro in Bevagna. Le fiamme che hanno raggiunto le montagne di immondizia (spazzatura domestica, scarti di edilizia, arredi abbandonati, materassi e cos’ via), erano visibili a distanza.

Dei cittadini hanno chiamato i vigili del fuoco che sono intervenuti per spegnere il grosso incendio che nel frattempo si era sviluppato. Alte colonne di fumo si sono sprigionate dalle fiamme. Non si registrano feriti o danni alle vicine abitazioni.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

3 commenti

  • falcone
    lun 21 maggio 2018 02:58 rispondi a falcone

    I rifiuti - tutta mafia.

  • lorenzo
    lun 21 maggio 2018 02:36 rispondi a lorenzo

    Chi appicca il fuoco ai rifiuti sa di generare diossina tossica x la salute? E chi non crea aree ad hoc per i rifiuti sa di non rispettare la legge? Siamo alla frutta paisa'

  • marco
    lun 21 maggio 2018 12:55 rispondi a marco

    non ci sono parole perche' purtroppo e' una situazione che va avanti da anni e credo che continuera' per anni

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 12 agosto

Quando andrà in funzione il nuovo depuratore di Manduria e Sava, ancora in fase di completamento nella marina di Specchiarica confine Urmo-Belsito ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 12 agosto

Dopo le sedie e lo stendino per occupare il posto auto davanti casa, da San Pietro in Bevagna arriva un'altra ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 12 agosto

Si terranno oggi pomeriggio alle 17,00 i funerali di Guido Prudenzano, lo sfortunato metalmeccanico di 53 anni originario di Sava ma residente ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 12 agosto

Manca pochissimo alla Festa del giornale dedicata “alle libertà, tutte” di sabato 20 agosto al Parco Malorgio ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 12 agosto

Un vino Primitivo prodotto e imbottigliato dalle Cantine due Palme di Cellino San Marco si chiamerà “Le radici ca tieni”. ...

Troppe alghe, il sindaco chiude la spiaggetta libera di Colimena. "pericolosa"
La Redazione - ven 5 agosto

Dopo il fiume Chidro, il sindaco di Manduria, Gregorio Pecoraro, ha vietato la balneazione e l’accesso alla spiaggetta del porto naturale di Torre Colimena perché  per circa 300 metri è interessata ...

Scontro con la moto,  muore nelle Marche giovane manduriano
La Redazione - sab 6 agosto

Un altro lutto ha colpito una famiglia di manduriani che vive nelle Marche e he ha perso il figlio 24enne vittima di un incidente stradale. Enrico Pichierri, questo il suo nome, operaio di un mobilificio di Chiesanuova di Treia, in provincia ...

Dramma a Uggiano che saluta il suo Guido
La Redazione - sab 6 agosto

Abitava da anni a Uggiano Montefusco ed era originario di Sava l’operaio di 53 anni che ha perso la vita ieri mattina per un fatale incidente sul lavoro avvenuto nell’impresa metalmeccanica di Taranto di cui era dipendente da diversi anni. Guido Prudenzano, ...