Mercoledì, 17 Aprile 2024

Cronaca

E’ successo ieri in via Uggiano

Disabile in carrozzina a motore investita a Manduria, è grave

L’incidente L’incidente

Una manduriana di 50 anni con disabilità motoria che viaggiava a bordo di una sedia a motore è stata investita ieri mattina da una macchina in via per Uggiano a Manduria. La donna che nella caduta ha sbattuto violentemente la testa, è stata soccorsa e trasportata con l’ambulanza del 118 all’ospedale Marianna Giannuzzi di Manduria dove nel pomeriggio le sue condizioni si sono aggravate consigliando i sanitari a trasferirla al Santissima Annunziata di Taranto. Le sue condizioni sono considerate gravi e la prognosi è riservata.

Sulla dinamica dell’incidente indagano gli agenti della polizia locale che su indicazione del magistrato di turno hanno disposto il sequestro della macchina dell’investitore, una Fiat Punto guidata da un 73enne di Manduria, la carrozzina elettrica della signora investita e un’altra autovettura che era ferma sul lato destro della strada in zona di sosta vietata.

Da una prima ricostruzione della dinamica, pare che la donna stesse oltrepassando la macchina ferma quando è stata travolta dalla Fiat Punto che era a sua volta in fase di sorpasso.

L’esame tac eseguito al Giannuzzi ha evidenziato una emorragia cerebrale ed è stata perciò ricoverata nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale tarantino. L’investitore che si è fermato per prestare soccorso è stato sottoposto ad esame tossicologico e alcolimetrico.                 


 

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

8 commenti

  • Giorgio
    ven 5 aprile 13:01 rispondi a Giorgio

    Qui si evince ,che tutti avvocati e giudici sono che anno trovato il colpevole ,ma nessuno dice della male educazione stradale che nessuno punisce e fa rispettare 🤔😁

  • Salvatore
    gio 4 aprile 17:17 rispondi a Salvatore

    In quel tratto fra attività commerciali e artigianali è sempre un groviglio di auto, a volte riuscire a passare è molto arduo. Come sempre prima di intervenire dobbiamo attendere la disgrazia…

  • Anikamina
    gio 4 aprile 15:00 rispondi a Anikamina

    La colpa in primis è del parcheggiato perché lì la strada è stretta e se c'è un divieto di sosta tu non parcheggi manco con le 8 frecce. Il 73 enne mi pare di aver capito che stesse sorpassando l auto in sosta non che stesse facendo Lecrerc...sui monopattini volanti lasciamo perdere, sulle strisce blu controlli serrati,per il resto....puoi anche morire

  • KLON
    gio 4 aprile 14:41 rispondi a KLON

    Non si puo' uscire di mattina a Manduria con l'auto...tutti di fretta, senza precedenza, senza indicatori di direzione, senza un criterio di guida, cellulari alla guida...sfacciataggine al massimo livello.

  • Marco
    gio 4 aprile 10:04 rispondi a Marco

    Innanzitutto ha colpa il vekkietto che ha sorpassato in 3' fila. L'auto parcheggiata in divieto può stare lì anche con le 4 frecce per guasto, malore ecc. La colpa è del VEKKIETTO che da mandriano testardo ha voluto sorpassare a tutti i costi Sarebbe meglio che andasse anche lui con la carrozzina a 5km/h

  • stuetuku
    gio 4 aprile 08:45 rispondi a stuetuku

    PER EVITARE LE STRISCE BLU L'AUTO NERA HA PARCHEGGIATO IN UN POSTO ASSURDO.UN DISAGIO X TUTTI I RESIDENTI DELLE VIE LIMITROFE ALLE SOSTE A PAGAMENTO.GRAZIE PICURARU MBRAU. MA LO STIPENDIO PIU I SOLDI DEI MONOPATTINI ALLI ANIMI NERI CA FANNU MULTI FUCENNU FUCENNU? ESSUNU ALMENO LE SPESE? CHE RABBIA ,HO LE PALLE BLU COME LE STRISCE.

    • io
      gio 4 aprile 14:06 rispondi a io

      Quindi fammi capire, uno fa il furbo per non pagare 50 centesimi e la colpa sarebbe del sindaco? Ma tu sei così o ti disegnano così?

  • Ciro
    gio 4 aprile 07:34 rispondi a Ciro

    Ennesima tragica testimonianza per un paese che non ha MAI fatto NULLA Iin materia di "abbattimento di barriere architettoniche". Un augurio pieno di speranza per la vittima di questo incidente.

Tutte le news
La Redazione - oggi, mer 17 aprile

Prima condanna per patteggiamento tra gli imputati coinvolti nel delitto del giovane leccese di etnia rom, Natale Naser Bahtijari, di ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, mer 17 aprile

Nuova impennata dei prezzi del carburante da autotrazione. Secondo i dati del portale specializzato “Komparing. com” che analizza costantemente ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, mer 17 aprile

L’amministrazione comunale di Manduria si appresta a fare approvare dal Consiglio comunale la variante urbanistica necessaria ai lavori per la ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, mer 17 aprile

L’Istituto Comprensivo “Michele Greco” nel mese di febbraio ha promosso,  in collaborazione con “Butterfly book”, la buona pratica ...

Tutte le news
La Redazione - mar 16 aprile

Due vittime e due feriti, di cui uno grave, nell'ennesimo incidente avvenuto sulla solita statale Taranto ...

Lettera di un automobilista multato: "attenti all'imboscata della sosta"
La Redazione - lun 1 aprile

La lettera di un automobilista, fatta arrivare anche ai giornali locali, è stata recapitata via Pec al comando di polizia municipale e al comune di Manduria per segnalare un altro caso di multa per divieto di sosta fatta ...

“Sostanza irritante nell’aria”, allarme rientrato al Giannuzzi
La Redazione - mar 2 aprile

È durato più di un’ora sabato scorso l’allarme nel reparto di nefrologia e dialisi dell’ospedale Marianna Giannuzzi per una temuta presenza nell’aria di sostanze che provocavano brucione agli occhi e ...

E’ morto Walter Tarantino, vero animalista militante e genio dell’elettronica
La Redazione - mar 2 aprile

Ha dedicato la vita ai cani, quelli senza famiglia, per lo più anziani e malati che lui raccoglieva dalla strada e accudiva come figli nella sua casa isolata, sperduta nelle campagne di Manduria dove è morto all’età ...