Lunedì, 6 Febbraio 2023

Gli articoli

Coio il pescatore

Mimmo Olivieri Mimmo Olivieri

 

Coio era stato in prigione per parecchi anni. Non aveva voluto affiliarsi a quelli che spacciavano droga, continuando a sopravvivere di piccoli furtarelli, e i mafiosi avevano fatto in modo che finisse dentro con le accuse più sballate. Il resto ce lo aveva messo lui, rispondendo a tono alle guardie carcerarie, ed aveva capito che, non sempre la ragione è dalla parte giusta. Non aveva trovato altra casa che la capanna che un pescatore aveva sulla riva del fiume. Coio era stato un buon pescatore di paranza un tempo. Rispolverò questa sua abilità e si mise a fare il pescatore. Spesso capitava qualche agente che voleva il pesce gratis, ma Coio lo avrebbe buttato anziché darlo gratis a chi si spacciava per persona onesta. Puntuale gli zompava addosso la Forza Pubblica, che gli sequestrava il pesce e gli faceva multe che non avrebbe pagato mai. Infatti, se non pagava le multe, che cosa gli avrebbero fatto? Lo avrebbero rispedito in galera? Non gli dispiaceva per niente l’idea. Lui voleva rimanere onesto. Possibile che la fortuna non passasse mai da casa sua?


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Grazie
Mimmo Olivieri - sab 7 gennaio

Un altro anno è passato. Un altro Natale è arrivato e, con lui, arrivano i bilanci di quanto fatto nell’anno passato e i propositi di fare di più per l’anno prossimo. Abbiamo stretto la mano di chi chiedeva solo di non essere lasciato solo? Personalmente l’ho ...

Mastro Meluccio
Mimmo Olivieri - mar 10 gennaio

Mastro Meluccio aveva una capacità imprenditoriale fortissima. Riusciva a prendere anche grossi lavori, non la classica villetta al mare, e dovette accettare un socio che era più sfruttatore di lui, se fosse stato possibile. Gli operai li assumeva con la promessa di dare ...

 Dove si compra la serenità?
Mimmo Olivieri - mer 11 gennaio

Decisamente l’estate 2018 era un periodo da dimenticare per lui, e l’autunno non prometteva meglio. In casa c’erano stati diversi guasti che lui non era in grado di riparare, anche se ne aveva riparati molti. Per uno ci voleva l’idraulico, ma dove ...