Sabato, 15 Giugno 2024

Ambiente

Conferenza di servizi rinviata al 21 dicembre

Ampliamento Manduriambiente, la Asl contraria per "rischi sanitari"

Manduriambiente Manduriambiente © La Voce di Manduria

Oltre all’Arpa e al comune di Manduria, anche la Asl di Taranto ha posto dei freni all’ampliamento della discarica Manduriambiente. Nella conferenza dei servizi che si è tenuta ieri per il rilascio del Paur, il Provvedimento autorizzativo unico regionale che darà il via al sopralzo per una capienza di altri 150mila metri cubi di spazzatura, all’agenzia per l’ambiente, che continua ad opporsi con 25 motivi ai piani della società emiliana che dal 2003 gestisce gli impianti sulla strada per San Cosimo alla Macchia, e all’ente comunale che pone contrappone problemi di natura urbanistica, si è aggiunta ieri l’azienda sanitaria che ha posto «rischi di natura sanitaria» a carico della popolazione.

Il sindaco Gregorio Pecoraro nel suo intervento ha letto il contenuto della delibera di consiglio comunale monotematico, approvata all’unanimità, sulle molestie odorigene che da anni ammorbano l’intero territorio urbano.

La riunione è stata rinviata al 21 dicembre mentre i competenti uffici regionali dovranno chiudere la procedura non più tardi del 28 gennaio prossimo.

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

4 commenti

  • Pietro
    mer 6 dicembre 2023 01:55 rispondi a Pietro

    Io proprio non capisco, avro' probabilmente dei limiti! Leggo che ci sono decine di motivi seri e legittimi, contro l'ampliamento della discarica "la Chianca", sia da parte dell'Arpa che della ASL, come farà Emiliano e complici ad approvare il progetto di Manduriambiente? Se lo facessero dovrebbero solo essere denunciati alle autorità competenti, o mi sbaglio? Come funziona alla Regione? Me lo fate capire, per favore?

  • Antonio Gennari
    mer 6 dicembre 2023 11:55 rispondi a Antonio Gennari

    E questo adesso è un problema come si fa adesso dopo che hanno già incassato mica si possono restituire.E tengono anche la faccia di andare in piazza a fare credere il contrario

  • Davide C.
    mer 6 dicembre 2023 11:29 rispondi a Davide C.

    Chiamate le iene. Ieri un servizio simile nel piemonte lo hanno mandato in onda. Solleviamo il giusto polverone dato che di particolato nell'aria e di PFAS inquinanti siamo saturi

  • Egidio Pertoso
    mer 6 dicembre 2023 07:49 rispondi a Egidio Pertoso

    ...si prevedono avvicendamenti ai vertici dirigenziali dell'azienda sanitaria ? I nostri amministratori, senza perdersi in inutili chiacchiere, consegnino a tutti i cittadini le maschere antiparticolato con relative bombole d'ossigeno. Solo, indossando questo, potremo venire in piazza, di capodanno, a gustare la festa ed il pezzo di panettone offerto dalla popolare amministrazione con i soldi nostri.

Tutte le news Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 15 giugno

Ha rischiato grosso un 65enne avetranese colpito alla testa da un petardo dei fuochi d’artificio durante la festa di Sant’Antonio ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 15 giugno

Dopodomani 17 giugno, il nuovo primario della radiologia dell’ospedale di Manduria, Antonio Modoni, regolare vincitore di concorso, ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 15 giugno

Mentre i grandi del mondo si riuniscono per il G7 al Borgo Ignazi di Savvelletri, nel brindisino, le first lady ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 15 giugno

Il comune di Manduria anche quest’anno ha stipulato una convenzione con il Gruppo Volontariato e Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Polizia ...

Tutte le news
La Redazione - ven 14 giugno

Grave incidente stradale sulla Manduria San Pietro in Bevagna intorno alle 23,30 di ieri con tre feriti, tutti manduriani, ...

Ampliamento della discarica, la Provincia di Taranto continua a lavarsi le mani
La Redazione - sab 6 gennaio

È stata fissata per il 18 gennaio la prossima conferenza di servizi, probabilmente l’ultima, per il rilascio delle autorizzazioni ambientali necessarie alla società Manduriambiente Spa per aumentare ...

L’ufficio legale del comune segnala gli abusi della discarica che la politica non vede
La Redazione - mar 9 gennaio

Le opere edilizie a servizio della discarica gestita da Manduriambiente sarebbero abusive sin dal primo sopralzo concesso dalla Regione Puglia nel 2016. A mettere nero su bianco il presunto grave abuso che in quanto ...

Manduriambiente risponde al Comune: “gravi reponsabilità sui mancati espropri”
La Redazione - mar 23 gennaio

«Persistenti omissioni del Comune che si concretizzano in una violazione del principio di correttezza e di buona azione amministrativa, nonché di buona fede nei confronti di Manduriambiente». È uno ...