Lettera al Prefetto, "Il Comune tiene nel cassetto i fondi per gli indigenti"

I manduriani devono sapere che il Comune di Manduria ha ricevuto la somma di euro 498.444, già da diversi mesi

La redazione Riflettori su ...​
Manduria - martedì 09 novembre 2021
Lucchetto
Lucchetto © La Voce Di Manduria

I manduriani devono sapere che il Ministero dell'Interno di concerto con il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha messo a disposizione dei comuni la somma di 500 mila euro per l'anno 2021 da usare per l'adozione di misure urgenti di solidarietà alimentare e per il sostegno alle famiglie che versano in stato di bisogno per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche.

Devono sapere che il Comune di Manduria ha ricevuto la somma di euro 498.444, già da diversi mesi. Il Comune ad oggi non ha distribuito ai cittadini alcuna somma: sembra che faccia finta di niente.

Un ex consigliere ha chiesto spiegazioni, ma non ha ricevuto alcuna risposta. L'amministrazione si è chiusa in un silenzio inspiegabile che desta una serie di sospetti. Gli altri comuni hanno già iniziato la distribuzione delle somme ai cittadini che ne hanno fatto richiesta, perchè in stato di bisogno.

Davanti a questo incredibile comportamento dell'amministrazione comunale manduriana c'è chi ha pensato bene di avvertire il prefetto affinchè, come rappresentante sul territorio del governo centrale, solleciti o addirittura ordini all'amministrazione Pecoraro di fare il proprio dovere.

Non si può non far notare comunque che l'opposizione fino a questo momento su questa questione non ha detto parola alcuna.

Enzo Caprino

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • ENRICO.MARIGGIO ha scritto il 09 novembre 2021 alle 18:59 :

    Caro Gregorio é vero che i nostri amministratori dormono o non sono capaci , come molte volte leggo su queste righe ma credo che anche noi insieme a loro,perchè noi purtoppo parliamo e non reagiamo e quelli fanno i c.....i loro.Quando sara' che ci ribelleremo? sempre pacificamente senza violenza.Solitario Rispondi a ENRICO.MARIGGIO

  • giorgio sardelli ha scritto il 09 novembre 2021 alle 13:49 :

    Credo che nel 1968 qualcuno a Manduria decise di non distribuire la dissoccupazione a chi ne reclamava il diritto andò a finire con un grande sciopero con scontri duri ma li fu da lezione a chi era sordo sembra essere ritormati aquella epoca bravo Sig. Caprino a sensibilizzare il fatto così si fa con una opposizione cieca e sorda Rispondi a giorgio sardelli

  • Gregorio ha scritto il 09 novembre 2021 alle 13:46 :

    Scusatemi, ma l’amministrazione comunale..... come la vedo io 🛌💤💤💤 Rispondi a Gregorio

Altri articoli
Gli articoli più letti