Sulle parole del sindaco

Si continua a dormire, accontentandosi di fare quel che basta

La redazione Riflettori su ...​
Manduria - sabato 04 settembre 2021
Gregorio Pecoraro
Gregorio Pecoraro © La Voce

In occasione della festività del Santo patrono, il primo cittadino ha invitato la cittadinanza a guardare il bello della nostra meravigliosa terra e a smetterla di dire male di Manduria, perché il dir male non giova alla città.

Io sarei stata pienamente d'accordo se non fosse che il 90% dei manduriani non parla male di Manduria, ma di chi la amministra, proprio perché la nostra terra è meravigliosa, piena di risorse e potenzialità, merita di più e questo bisogna dirlo, altrimenti si continua a dormire, accontentandosi di fare quel che basta; poi quanto dura prima di essere punto e a capi?

Tiziana Brunetti

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Cricoriu ha scritto il 05 settembre 2021 alle 11:26 :

    Ahhhh adesso si da colpa alla popolazione che si lamenta troppo? Ma vi rendete conto che Manduria "ni sta cati quarti quarti o noni?" O che mi sta mbriacati cu la puzza..... O li strati tutti terremotati.......NON STATE FACENDO NULLA E LA POPOLAZIONE QUESTO LO VEDE.... Rispondi a Cricoriu

  • Walter ha scritto il 04 settembre 2021 alle 17:00 :

    Pecoraro,,, Si ha I denti e non il pane... Si ha oro e non sai gestirlo.. Vedi di fare il COPIA-INCOLLA Rispondi a Walter

  • Giuse ha scritto il 04 settembre 2021 alle 16:36 :

    infatti almeno il 95% dei manduriani non critica il territorio già martoriato di suo ma chi è stato eletto per difendere e far prosperare tutto il circondario di Manduria; la cosa è molto diversa ;-) Rispondi a Giuse

    Gregorio ha scritto il 05 settembre 2021 alle 08:53 :

    Bravo Giuse , risposta giusta, condivido pienamente !! Rispondi a Gregorio

  • Alessandra Moscogiuri ha scritto il 04 settembre 2021 alle 16:16 :

    Condivido il pensiero della Signora Brunetti,Manduria è una città molto bella, con delle risorse artistiche e culturali importanti. Solo che purtroppo questa amministrazione nn è in grado di sfruttarle al meglio.Pertanto il senso critico serve a capire cosa c'è che non funziona. Mettere il bavaglio, caro Sindaco, non ha mai giovato a nessuno!! Rispondi a Alessandra Moscogiuri

  • Cittadino2 ha scritto il 04 settembre 2021 alle 14:57 :

    Quando si ha un assessore all istruzione che non sa che una scuola finisce le lezioni il 30/06 e fa un bando con inizio lavori il 15/06 cosa si può pretendere? Rispondi a Cittadino2

Altri articoli
Gli articoli più letti