Io a Prato e i miei affetti lontani e soli

​Andrà tutto bene?! Si ma nel frattempo stiamo vedendo una guerra contro un nemico invisibile...

La redazione Riflettori su ...​
Manduria - giovedì 26 marzo 2020
Mary Delpozzo
Mary Delpozzo © La Voce di Manduria

Andrà tutto bene?! Si ma nel frattempo stiamo vedendo una guerra contro un nemico invisibile che sta uccidendo tanti "soldati". Sono chiusa in casa nella mia città di Prato da settimane ormai come tanti noi come è giusto che sia per chi si prende le proprie responsabilità, ma non è nella coscienza di tutti questo comportamento. Vivo nell'angoscia di sapere mio figlio di 22 anni completamente solo a Verona dove studia e lavora, nell'angoscia di sapere i miei genitori anziani e con patologie soli a Manduria.

Mi sento impotente, inutile perché so che hanno bisogno di me. Trovo la forza nel credere che questo sacrificio sia necessario per salvaguardare la loro salute e quella della nostra comunità ma mi assale la rabbia quando vedo che centinaia di persone con la chiusura di scuole, uffici e fabbriche abbiano deciso di partire dal nord verso il sud consapevoli o inconsapevoli di poter aumentare i contagi Covid 19: non vi hanno dato le ferie, vi hanno imposto di stare a casa!

Nulla vale la mia sofferenza se intorno a me accade questo. Non fatevi beffa della nostra sofferenza credendo di essere più furbi perché siete solo incoscienti. Grazie

Mary Delpozzo

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Pietro Scrimieri ha scritto il 26 marzo 2020 alle 13:04 :

    Mi diceva un'amico che risiede da anni a San Pietro, che mai in questo periodo si sono viste tante (facce sconosciute) e auto parate nelle varie traverse della predetta località! Come mai? Chi sono? Da dove vengono? Chi li ha controllati e controlla? Rispondi a Pietro Scrimieri

Altri articoli
Gli articoli più letti