La rinascita dopo il tradimento, una storia vera

Una donna si ritrovò sola con il cuore che le faceva male perché aveva subito un tradimento, uno dei tanti, ma il più meschino e doloroso...

La redazione Riflettori su ...​
Manduria - martedì 21 gennaio 2020
Caterina Sollazzo
Caterina Sollazzo © Facebook

Una donna si ritrovò sola con il cuore che le faceva male perché aveva subito un tradimento, uno dei tanti, ma il più meschino e doloroso in quanto aveva scoperto che il marito, l'uomo che amava, l'aveva tradita con un’altra donna, chi lo sa, forse l'ennesima donna. Da quel momento il suo essere donna cadde in depressione, arrivò a perdere i capelli, la stima di sé stessa e il buio fece da capolinea per un lungo periodo. Un'insolita mattina, questa donna alzandosi dal letto che condivideva con il traditore, decise di riprendere in mano la sua vita. Iniziò ad avere cura di sé stessa, truccandosi, labbra rosse, occhi verdi con ombretto sfumato, un fard luminoso accentuava maggiormente il volto, iniziò ad avere stile e carattere, tanto quasi da far paura. Una vera rinascita. Iniziò a voler bene a sé stessa.

La forza delle donne è pazzesca. Volere è potere. Il tradimento non sempre viene per nuocere, a volte è un semplice avvertimento ed ha un potere psicologico che riempie vuoti ed incertezze. Tutto cambia, relazioni, sentimenti, personalità. Tradire dicono che è un reato ma oggi ormai è di moda, e a quanto pare appaga i piaceri in tutte le sue forme, dal bisogno al desiderio fino a diventare un vizio. Con questo non giustifico affatto il tradimento in sé, ma lo relaziono in base a ciò che vedo nella gente comune che Incalza questo stile di vita. Mi spiace semplicemente che per il gusto e il piacere la dignità personale si perde quando invece dovrebbe essere fulcro in ognuno di noi.

C'è chi pur di godere momenti erotici si accontenta del poco o di ciò che può essere per tutti, da qui si capisce altrettanto che il rispetto non esiste per sé stesso in quanto l'istinto animalesco è più forte della ragione e il cuore non batte. I film non si vedono solo in TV, ma il più delle volte siamo noi gente comune che pur di fare sciocchezze, le comparse nelle sceneggiature sono di basso livello, peccato però che in pochi lo notano.
Caterina Sollazzo

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Clenis galvez ha scritto il 22 gennaio 2020 alle 13:25 :

    Buongiorno,mi dispiace tantissimo anche io ho avuto una storia simile ,lo ho perdonato però!!!!No sono in pace con mi stessa lui dice che mi ama io dico chi ama no tradice,ormai come lei dice tradimento in questi tempo e moda bisogna avere coraggio continuare andare avanti darle senso nostra vita stare con persona che veramente nonne vale pena combattere scusa sì no caspice alcune parole parlo spagnolo ti auguro un mondo pieno Gioacchino Amore.doviamo amarci prima di tutto noi stessi grazie. Rispondi a Clenis galvez

  • Ingrid. ha scritto il 21 gennaio 2020 alle 13:22 :

    Cosa mi ha aiutato, volere la verità. Ora sono ancora qui.sto scrivendo un libro che non so come pubblicare ma qui ce dentro tutto...tradimento soffrire farla pagare rinascere risentirsi viva lottare essere picchiata e fatta passare per pazza.aspettare dormire vicino a chi mi feriva dentro fuori.e poi registratore ...scoprire.pensare ho fatto bene a vivere pure per me in q.2 anni e più.e poi ora che ho tutte prove..non riuscire a buttarlo fuori.ma tante emozioni che mi hanno risvegliata e tante cose brutte tante magiche e ..lui so chi è vedremo.ma so chi sono io ora e mi amo Rispondi a Ingrid.

    Antonella ha scritto il 22 gennaio 2020 alle 00:12 :

    Ciao ti capisco hai la mia stessa storia come vorrei volermi un Po di bene attendo che la verità venga a galla da sola anche se sono passata x pazza il tempo forse mi dara delle risposte. Ti auguro buona fortuna amica . E spero che incontrerai chi ti merita con il cuore baci. Rispondi a Antonella

  • Ingrid. ha scritto il 21 gennaio 2020 alle 13:15 :

    Tutto uguale tradimentoscoperto.farmi passare per pazza non hai prove.3 anni prove trovate io sono rinata.so chi ho i n parte e mi voglio più bene.dolore profondo ma ora cose belle pure io.sono di nuovo me stessa Rispondi a Ingrid.

Altri articoli
Gli articoli più letti