La Fiera ma non solo quella

Ogni cosa che viene fatta a Manduria è un patimento; la gente si è ormai abituata a questo. E’ sempre meglio avere (come dico) un brutto sindaco per poter parlargli male e passare il tempo, che

La redazione Riflettori su ...​
Manduria - mercoledì 06 febbraio 2019
Carlo De Marzo
Carlo De Marzo © Facebook

Ogni cosa che viene fatta a Manduria è un patimento; la gente si è ormai abituata a questo. E’ sempre meglio avere (come dico) un brutto sindaco per poter parlargli male e passare il tempo, che un bel commissario arroccato sul Palazzo. Pensateci un po’. Ogni cosa che si fa a Manduria oggi è faticoso; si fatica a fare una misera fiera di padelle, illuminare le vie pubbliche, chiudere le buche sulle strade. A proposito di buche (nessuno del Comune vede niente), a quelle che deve metter mano il Comune vi sono quelle che fanno le varie ditte che ancora, dopo mesi, non sono ripristinate; possibile che nessuno vede niente o nessuno sappia cosa si fa in proposito?

Eppure si vedono vagare per l’abitato tante auto comunali. Se non si riesce a fare le piccole cose, non si potranno mai fare le grandi. Sono uscito fuori tema, ma non possiamo vivere solo di fiere; fatela all’aperto come si faceva un tempo e tagliamo la testa al “bue”.

Carlo De Marzo

Altri articoli
Gli articoli più letti