Era uscito da poco dal carcere

Tenta il furto a due passi dalla caserma dei carabinieri che arrivano a piedi e lo arrestano

E’ arrivata quindi la chiamata al 112 che ha fatto scattare l’operazione. I carabinieri hanno dovuto solo attraversare la strada del viale Virgilio per arrivare sul posto indicato

Salento Puglia e mondo
Manduria martedì 03 dicembre 2019
di La Redazione
Carabinieri Taranto
Carabinieri Taranto © La Voce

Da pochi giorni fuori dal carcere un pregiudicato tarantino di 31 anni è stato riarrestato perché ha voluto sfidare la sorte tentando un furto in un condominio situato di fronte la caserma dei carabinieri del comando provinciale di Taranto.

Il trentunenne è stato notato da alcuni condomini mentre si introduceva all’interno dell’edificio. E’ arrivata quindi la chiamata al 112 che ha fatto scattare l’operazione. I carabinieri hanno dovuto solo attraversare la strada del viale Virgilio per arrivare sul posto indicato.

Una volta percorsa la rampa di accesso ai garage, i carabinieri hanno sorpreso il pregiudicato con un borsone contenente venti confezioni di detergente per mani e un apparecchio elettromedicale appena asportati dall’interno di un box. I militari hanno immediatamente bloccato il malfattore e hanno restituito la refurtiva ai legittimi proprietari.

L’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato arrestato e, su disposizione della Procura della Repubblica di Taranto, condotto in carcere.

Lascia il tuo commento
commenti