Richiesta di denaro per procurarsi la droga

Maltrattamento dei genitori, arrestata donna 27enne

Oltre agli atti di violenza ha anche danneggiato mobili, suppellettili, e la porta di ingresso dell’abitazione

Salento Puglia e mondo
Manduria venerdì 18 ottobre 2019
di La Redazione
Carabinieri
Carabinieri © Google

I militari della Stazione Carabinieri di Martina Franca hanno eseguito un Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Taranto – nei confronti di una donna 27enne residente a Martina Frana per maltrattamenti in famiglia.

Il provvedimento Cautelare restrittivo è scaturito a seguito delle denunce presentate dai genitori conviventi della donna, stanchi di subire da parte della loro figlia continue vessazioni consistenti in violenze fisiche e psicologiche, tali da indurli a mutare le proprie condotte di vita per il costante stato d’ansia e paura a cui dovevano soccombere.

Tra l’altro in più occasioni la donna, al rifiuto dei genitori di consegnarle il denaro necessario per acquistare sostanza stupefacente, di cui la stessa fa uso abituale, oltre agli atti di violenza ha anche danneggiato mobili, suppellettili, e la porta di ingresso dell’abitazione.

La donna, dichiarata in stato di arresto, al termine delle formalità di rito è stata tradotta presso la Casa Circondariale di Taranto a disposizione dell’A.G..

Lascia il tuo commento
commenti