Polemica sulla gestione della sanità

«Sui punti nascita Emiliano salva Bisceglie e affossa Manduria e Grottaglie»

"Manduria non ha santi in paradiso", dichiara la consigliera Francesca Franzoso

Politica
Manduria giovedì 11 luglio 2019
di La Redazione
Francesca Franzoso
Francesca Franzoso © Google

«Il frenetico attivismo di Emiliano per scongiurare la chiusura del punto nascite di Bisceglie dimostra che davanti alla volontà politica di salvare un reparto, non c'é diktat ministeriale che tenga.Per Manduria prima e Grottaglie poi non è andata così. Taranto non ha Santi in paradiso. Per la brutale disattivazione dei nostri punti nascita Emiliano non ha mosso un dito - nel primo caso per riaprirlo, nel secondo per mantenerlo - anzi. Di fronte alle proteste, di più, alla rivolta di cittadini, sindaci , medici e sindacati, il Governatore ha sempre fatto spallucce, opponendo l'ineluttabilità del decreto ministeriale 70. Evidentemente per Emiliano in campagna elettorale tutto è possibile».

Lo dichiara Francesca Franzoso consigliere regionale di Forza Italia. "In provincia di Taranto sono stati chiusi, senza colpo ferire, nell'ordine: il punto Nascita di Manduria, nel 2012 nonostante la presenza del reparto di Rianimazione; e nel 2016 il punto nascite di Grottaglie, reparto da 600 parti l'anno. Il primo caso, oltretutto, ha lasciato scoperta un'area di confine logisticamente carente nei collegamenti con il capoluogo ed Emiliano, arrivato all'indomani della chiusura, non ci ha pensato nemmeno un attimo a riaprirlo, considerato che il reparto è perfettamente rispondente ai dettami del Dm 70. Nel secondo caso, invece, il presidente della Regione ha cancellato con un colpo di spugna un reparto eccellente dal bilancio in attivo. A nulla sono valse le rivendicazioni dei territori, di fronte al rude decisionismo di Emiliano. Il dm 70 in quei casi è stato un utile paravento dietro al quale trincerarsi per stabilire la condanna a morte dei reparti. Oggi lo stesso decreto,per gli amici biscegliesi, è un fastidio da superare con una richiesta di deroga. Avremmo voluto dal Governatore uguale dignità per tutte le province, ma per Emiliano, come i maiali di Orwell, alcune sono più uguali delle altre».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • tom61 ha scritto il 11 luglio 2019 alle 12:41 :

    Bhe come al solito agli altri i servizi a noi la merda (vedi depuratore con scarico a mare) vero sig. emiliano? Rispondi a tom61