Esposto dell'opposizione

​Domenico Sammarco denuncia la violazione della privacy nella stanza del sindaco

Nella lettera si chiede infine al commissariato di polizia «un accertamento immediato con riserva di ulteriori atti»

Locali
Manduria mercoledì 28 ottobre 2020
di La Redazione
Domenico Sammarco - Roberto Dostuni
Domenico Sammarco - Roberto Dostuni © La Voce di Manduria

Il consigliere comunale Domenico Sammarco ha segnalato al sindaco Gregorio Pecoraro, alla segretaria generale Maria Eugenia Manduriano e per conoscenza al commissariato di polizia di Manduria, la presenza negli uffici comunali di personale estraneo all’ente.

L’ex candidato sindaco del centro sinistra, lamenta la presenza «continua e quotidiana nella stanza del sindaco» dell’ingegnere Roberto Dostuni, curatore della propaganda social del primo cittadino. «Nella mattinata del 26 ottobre – scrive Sammarco nel suo esposto -, verificavo la presenza dello stesso che operava al computer del pubblico ente».

Sammarco lamenta nello specifico «l’utilizzo di beni e verosimilmente strumentazioni pubbliche con accesso ai dati sensibili ivi presenti con ogni conseguenza in ordine alle violazioni sulla normativa privacy e su tutti i dati sensibili ivi presenti». Nella lettera si chiede infine al commissariato di polizia «un accertamento immediato con riserva di ulteriori atti».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Domenico ha scritto il 29 ottobre 2020 alle 17:36 :

    Speravo che Sammarco, dopo l'esito elettorale, avendo avuto comunque tanti consensi, deponesse l'ascia di guerra e cominciasse a fare qualcosa di utile per la città. Se questo è l'approccio, Manduria ha scampato un bel pericolo. Non abbiamo certo dimenticare l'onnipresenza, spesso inopportuna e fastidiosa, di quello che molti chiamavano "Mister proloco" (l'antico putrisinu in ogni minestra, con unica differenza la gradevolezza della pianta aromatica, opportunamente utilizzata). Rispondi a Domenico

  • Alessandro il grande ha scritto il 29 ottobre 2020 alle 07:05 :

    Mi serve il compiuter che devo fare quattro stampe posso venire oggi... Rispondi a Alessandro il grande

  • Manduriano ha scritto il 29 ottobre 2020 alle 06:45 :

    Capisco che ancora brucia la sconfitta ed è difficile da digerire.. forse ci vorranno anni. Forse ci riproverà la prossima volta, non c'è due senza tre! La presenza non dovuta sarà verificata ovviamente, ricordo che anche Sammarco, mesi fa, era affianco al personale comunale per la distribuzione dei buoni pasto e non aveva alcun titolo per essere li. Anzi, pensando bene forse si, raccogliere futuri voti i famosi 6555 CHE NON SONO BASTATI A GOVERNARE E CONVINCERE I CITTADINI. La memoria è sacra........ Rispondi a Manduriano

  • Stwfy ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 20:06 :

    Quando hanno consegnato i bonus alle famiglie i servizi sociali la tua presenza completamente estranea invece ci stava? Altro che violazione della privacy! Caspita quanto stai male per non essere salito sul carro dei vincitori! Rispondi a Stwfy

  • Marco Mazza ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 18:00 :

    Bene, se qualcuno ha sbagliato, e lì non sarebbe dovuto esserci, ben venga l'accertamento da parte delle autorità. Se invece ne uscirà pulito , e potrà stare ai PC, anche se da esterno mi sfugge con quale mandato e autorizzazione , non ha di che preoccuparsi. Ben venga la vigilanza a 360 gradi Rispondi a Marco Mazza

  • C .F. ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 17:38 :

    Che pena vivere nel rancore... Rispondi a C .F.

  • luigi primicerj ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 16:45 :

    e tu che ci facevi nella stanza del sindaco? nostalgia ...canaglia! chi ben comincia è alla metà dell'opera. Rispondi a luigi primicerj

  • Walter ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 14:57 :

    Qui si usa il fai da TE........ Rispondi a Walter

  • Ato ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 13:33 :

    Ma che pagliacciata è questa... Pensasse a fare qualcosa di più concreto... Fuori c'è tanto da denunciare e soprattutto da fare. Credevo che l'avvocato fosse più serio. Rispondi a Ato

  • giorgio sardelli ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 13:13 :

    SAMMARCO rassegnati la campagna elettorale è terminata da quasi un mese i manduriani hanno scelto bene hanno scelto l'unica persona tra i candidati a sindaco che vuole bene a Manduria Rispondi a giorgio sardelli

    Francesco ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 20:30 :

    Bisogna rispettare i 6555 votanti, bisogna far uscire tutte le cose strane Rispondi a Francesco

  • Ognuno il proprio lavoro! ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 12:48 :

    A mio parere è stata fatta una giusta segnalazione, dovrebbe esserci solo chi di competenza o incaricato di tale ruolo e non AmmiOcuGino come è solito fare a Manduria ! Fate il vostro lavoro seriamente per il nostro Paese Rispondi a Ognuno il proprio lavoro!

  • Walter ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 12:37 :

    Comune del fai da teeee Rispondi a Walter

  • Realtà ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 10:46 :

    Probabilmente si potrà trovare la scusa che il computer non funzionava bene e che l ing sapeva sistemarlo gratis. Un comune dove sembra quasi un ammasso di pecore Rispondi a Realtà

  • un cittadino ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 10:07 :

    una opposizione costruttiva...non c'è che dire. Rispondi a un cittadino

  • cittadino ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 09:56 :

    certo che è è un "GROSSSISSIMISSSIMO" "probbblema"..... "ed il rosicar mi duole in questo mar" chiedendo scusa a Leopardi... Rispondi a cittadino

  • Domenico Scialpi ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 09:11 :

    Ancora brucia la sconfitta? Per fortuna la cittadinanza seria è stata in maggioranza ed ha votato per un "Sindaco per la città" e non per un "sindaco per la poltrona" come sta dimostrando per questa pagliacciata. La campagna elettorale è finita Rispondi a Domenico Scialpi

    Francesco ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 20:30 :

    Infatti iniziate a lavorare, basta sfilate Rispondi a Francesco

    Nessuno ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 13:18 :

    E vero li brucia ancora e poi parla lui di praivasi quando dietro al vecchio comune quando consegnavano i buoni pasto era il primo a informarsi quando non era di sua competenza e non aggiungo altro Rispondi a Nessuno

  • Francesco ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 07:05 :

    È mica è il solo!!!! Sembra un mercato Rispondi a Francesco

    LAZZARIS PIETRO ha scritto il 28 ottobre 2020 alle 09:53 :

    NE VEDREMO E NE SENTIREMO DELLE BELLE, BRAVO SAMMARCO A VISO APERTO,PRENDIAMO ESEMPIO Rispondi a LAZZARIS PIETRO

Le più commentate
Le più lette