Invitate sei ditte specializzate

​I vigili urbani si rifanno il guardaroba estivo: impegno di spesa per 12mila euro

Avviata la gara

Locali
Manduria sabato 01 agosto 2020
di La Redazione
Vigili urbani
Vigili urbani © La Voce di Manduria

Ieri, 31 luglio, il dirigente dei servizi di vigilanza del Comune di Manduria, Vincenzo Dinoi, ha impegnato la somma di 12 mila euro per l’acquisto delle divise estive per gli agenti di polizia municipale. Per la fornitura degli indumenti (84 maglie, 42 pantaloni, 210 calze, 21 copricapo, 21 giubbini 42 maglioni e 21 scarponcini), l’avvocato Dinoi ha deciso di invitare 6 ditte inserite nel mercato elettronico delle pubbliche amministrazioni (MePa) che vorranno presentare la loro migliore offerta.

La determina non spiega quali saranno i criteri di scelta della fornitura, se varrà il prezzo più conveniente o la discrezionalità dei dipendenti che valuteranno la qualità e le caratteristiche degli indumenti offerti.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Domenico ha scritto il 02 agosto 2020 alle 02:59 :

    82 Aaaaaaaah! Finalmente i vigili possonono uscire per i controlli; non potevano mica esporsi prima in mutande, senza droni, senza divise, senza armi e all'ampeti... Un bravo al comandante avvocato Dinoi che ha deciso di invitare 6 ditte inserite nel mercato elettronico delle pubbliche amministrazioni (MePa), magari riesce a completare tutto prima ti la fera, compresa la fornitura di li fiscketti e porebbe fare in tempo a organizzare una parata in piazza Garibaldi con alcuni passaggi di frecce/droni tricolori. L'ironia, non vuol essere offensiva: intende sottolineare che le attività normali di un funzionario, meritano menzioni se tempestive e straordinarie. Negli altri casi... meglio non esporre. Rispondi a Domenico

  • Lorenzo ha scritto il 01 agosto 2020 alle 07:24 :

    Classico stile dell'italico sistema. Apparire. Conta quello, piuttosto che essere... efficienti. Senza paragoni inutili, l'italiano necessita di autostima e una divisa nuova può darla. Infatti molti si comprano i macchioni per ostentare simboli di grandezza e poi non sono in grado di guidarli e/o per mantenerli mangiano fai e fogli. Ecco le istituzioni dovrebbero dare l'esempio e migliorare l'efficienza sul territorio con risultati concreti, evidenti. Cioè il cittadino deve ammirare la polizia locale in tutti i suoi aspetti e non solo nel modo di vestirsi. Opinione Rispondi a Lorenzo

    Ale ha scritto il 01 agosto 2020 alle 19:45 :

    Infatti bene le nuove divise ma bisogna far rispettare le regole ,esempio questa sera 1/8 appena i vigili si sono allontanati subito gli abusivi con le bancarelle hanno preso subito i posti dove si doveva lasciare libero per una migliore viabilità quindi cari vigili bisogna sempre ricontrollare ..... e fare valere la propria autorita' Rispondi a Ale

    Lorenzo ha scritto il 02 agosto 2020 alle 08:32 :

    È risaputo sin dalla notte dei tempi che, l'abusivo ben organizzato si destreggia con furbizia all'arrivo delle divise. Molto probabilmente le divise non lo sanno e/o hanno avuto addestramento diverso tipo fontana di Trevi. 🤩🤩🤩 Rispondi a Lorenzo