700 euro di spesa

​Vigili urbani armati, ma prima la visita medica

Ventidue agenti di polizia locale in possesso della qualifica di pubblica sicurezza, si sottoporranno alla visita medico legale negli ambulatori situati all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. Il costo complessivo previsto

Locali
Manduria mercoledì 01 luglio 2020
di La Redazione
Vigili urbani
Vigili urbani © La Voce di Manduria

I vigili urbani di Manduria si sottoporranno a visita specialistica per attestare il possesso delle condizioni psicofisiche richieste per acquisire l’idoneità al maneggio delle armi. Il comandante del corpo, maggiore Enzo Dinoi, ha stipulato un accordo con l’Unità operativa rischio clinico medicina legale della Asl di Taranto per le procedure e la certificazione necessarie.

Ventidue agenti di polizia locale in possesso della qualifica di pubblica sicurezza, si sottoporranno alla visita medico legale negli ambulatori situati all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. Il costo complessivo previsto è di circa 700 euro. A procedure completate, quindi, i 22 vigili urbani dell’organico saranno muniti di pistola d’ordinanza come qualsiasi componente delle forze dell’ordine.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Antonio Dimitri ha scritto il 01 luglio 2020 alle 11:56 :

    Le armi sono una cosa seria e pericolosa! Lo dico in base alle mia esperienza personale e professionale. Oltre alla visita medica, deve esserci una capillare informazione ed addestramento con le armi. Prendere dimesticchezza con le stesse con esercitazioni di smontaggio e montaggi armi, lezioni di tiro, da fermo ed istintivo. Se non ci saranno questi presupposti, le armi, e meglio lasciarle al loro posto. Meglio i dissuasori! Sarei curioso, su quanti dei viglili abbiano assolto al servizio militare e quale esperienza abbiano con l'uso delle armi. Rispondi a Antonio Dimitri

  • Pietro Scrimieri ha scritto il 01 luglio 2020 alle 11:54 :

    A che serve armare i vigili urbani quando già chi è preposto (P. S. Cc. GdiF.) etc non possono usare le armi?? Altro spreco di EURO! Mah!!! Rispondi a Pietro Scrimieri

  • Domenico ha scritto il 01 luglio 2020 alle 07:36 :

    Visita effettiva o certificazione? Ma prima, erano in servizio senza armi? Ottimo il prezzo spuntato dal comandante per l'operazione: € 700 : 22 agenti... o c'è qualche errore? Grazie x le delucidazioni eventuali. Rispondi a Domenico

  • Marco ha scritto il 01 luglio 2020 alle 07:03 :

    Ma se non sbaglio qualche anno fa sparirono delle pistole dei vigili. E sempre se non sbaglio non fu l unico episodio, magari il bravo direttore può confermare con qualche articolo di repertorio... Rispondi a Marco

    Cricoriu ha scritto ieri alle 06:24 :

    Difatti mi pare di ricordare una cosa del genere. A mio avviso non servono armi a nessun corpo dei vigili urbani benche' meno in cittadine piccole come la nostra. Fattore di deterrenza? Mahhh ho i miei dubbi. Si possono investire soldi in altre formazioni dei vigili...tipo qualche corso di inglese.. E perché no di Italiano... Ne va della nostra "visibilità" Rispondi a Cricoriu

    Antonio Dimitri ha scritto ieri alle 10:07 :

    Concordo pienamente, io aggiungerei, anche, per qualcuno, un corso di educazione civica e stradale......... Rispondi a Antonio Dimitri