Disservizi agli utenti

Netturbini nuovamente in agitazione per il mancato stipendio di settembre

La comunicazione dello stato di agitazione che si ripete puntualmente ogni due o tre mesi e sempre per lo stesso motivo, è stata indirizzata al commissario prefettizio

Locali
Manduria martedì 15 ottobre 2019
di La Redazione
Operai Igeco
Operai Igeco © La Voce di Manduria

Netturbini della Igeco ancora sul piede di guerra per i ritardi nei pagamenti degli stipendi di settembre. Per domani, mercoledì 16 ottobre e venerdì 18, i lavoratori organizzati dalla Cgil Funzione Pubblica organizzeranno delle assemblee pertanto il servizio di raccolta dei rifiuti potrà subire delle mancanze.

La comunicazione dello stato di agitazione che si ripete puntualmente ogni due o tre mesi e sempre per lo stesso motivo, è stata indirizzata al commissario prefettizio della gestione commissariale della Igeco, alla commissione straordinaria del comune di Manduria e alla stessa Igeco. I dipendenti si scusano ancora una volta con la cittadinanza per gli inevitabili disagi che dovranno sopportare per cause indipendenti dalla loro volontà.

Lascia il tuo commento
commenti