Incendio doloso distrugge autovelox sulla Sava Torricella

Locali
Manduria mercoledì 30 gennaio 2013
di Redazione
Incendio doloso distrugge autovelox sulla Sava Torricella
Incendio doloso distrugge autovelox sulla Sava Torricella © n.c.
SAVA - Un incendio di sicura origine dolosa ha distrutto le centraline della postazione fissa dell’Autovelox situata sulla Sava Torricella. L’atto vandalico è stato compiuto la scorsa notte e per spegnere le fiamme son dovuti intervenire i vigili del fuoco di Manduria che hanno impedito il propagarsi del rogo alla vicina macchia mediterranea. La postazione in questione,  fatta installare dall’Amministrazione Provinciale di Taranto, nell’agosto del 2011 a causa della sua collocazione in curva e della mancanza di segnaletica indicante il limite di velocità era stata oggetto di una “Petizione Popolare” promossa dall’ambientalista savese, Mimmo Carrieri e sottoscritta da oltre 400 automobilisti. Carrieri ha sempre sostenuto che il posizionamento dell’autovelox in quel punto non fosse legale e che quindi tutte le sanzioni notificate agli automobilisti sarebbero dovute essere annullate.
Lascia il tuo commento
commenti