Nessun medico presente

Visita dell’udito con il “marchio” del comune di Manduria

Con la ditta «Udimed soluzioni per l’udito» di Galatina con sedi in diversi comuni del Salento

Locali
Manduria mercoledì 24 novembre 2021
di La Redazione
Sordità
Sordità © La Voce

L’amministrazione comunale di Manduria sta offrendo il patrocinio gratuito ad un’azienda privata specializzata nella vendita di prodotti per l’udito. 

L’evento intitolato “Controllo gratuito dell’udito” si terrà domani nella vecchia sede del municipio in Piazza Garibaldi, in locali offerti, si presume gratuitamente, alla ditta in questione, la «Udimed soluzioni per l’udito» di Galatina con sedi in diversi comuni del Salento.

«Ringraziamo il Sindaco e l'Assessore alle Politiche della Salute che hanno concesso il loro supporto a questa iniziativa e invitiamo chiunque si trovi nelle vicinanze a passare a trovarci, anche solo per ricevere informazioni», scrivono i responsabili di Udimed sulle pagine social gentilmente offerte dall’amministrazione comunale compreso il profilo ufficiale di Pecoraro sindaco di Manduria.

Un’analoga iniziativa intitolata “Nonno ascoltami”, è stata fatta alcuni giorni fa in un comune della Asl di Cremona, anche quella con il patrocinio comunale

Lascia il tuo commento. (Quelli con indirizzo email falso non saranno pubblicati)
commenti
I commenti degli utenti
  • Marco ha scritto il 24 novembre 2021 alle 15:13 :

    A titolo gratuito per fini commerciali... Benissimo, si valutino attività ludico-creative no profit... 🧟 Rispondi a Marco

  • Lorenzo ha scritto il 24 novembre 2021 alle 10:30 :

    Bene, ottimo. Ai privati si concedono i locali?. Ma possibile che per la Marina, non si trovano i locali x i medici di famiglia e per la guardia medica? La popolazione residente? Sveglia politico locale, sveglia!! Pensa e agisci in maniera intelligente. Pensa a chi risiede 12 mesi l' anno alla Marina. Dai il patrocinio a te stesso, politico locale, che comandi. Sii celere e risolutivo come lo sei stato per il Calvario. Porta i medici al Mare e dai un servizio al cittadino. Opinione seria. Rispondi a Lorenzo

    mandurianolibero ha scritto il 24 novembre 2021 alle 14:32 :

    Mi spiace contraddirla, ma a pare mio il medico di famiglia per svolgere la sua professione privata, anche se a beneficio pubblico, lo studio se lo deve aprire per fatti suoi e non con i soldi della comunità. I locali devono essere messi a disposizioni delle associazioni o cose similari e non a persone che percepiscono già un lauto stipendio. Se parliamo, invece, di guardia medica o punto di pronto soccorso le do perfettamente ragione... questo è un servizio pubblico e di conseguenza il Comune si dovrebbe muovere in tal senso già da ora per la prossima stagione estiva. Ma conoscendo i soggetti la pratica la inizieranno il 20 luglio 2022 per la stagione estiva 2021. Mera opinione personale. Rispondi a mandurianolibero

    Lorenzo ha scritto il 24 novembre 2021 alle 18:57 :

    Si pensava alla guardia medica e nello stesso tempo almeno una volta alla settimana i medici di base a rotazione, visto che a San Pietro c'è la Farmacia 12 mesi 🤔. Anziché buttare i denari pubblici in concerti flop. I medici se non incentivati non vengono fino alla Marina. Anzi una dottoressa a dire il vero ci aveva provato, poi inspiegabilmente è scappata rimettendoci soldi suoi. Altrimenti il medico è più vicino ad Avetrana, come le scuole e il distributore di benzina. Però l' IMU si versa nelle casse comunali di Manduria 😜 Rispondi a Lorenzo