Numeri civici e targhe nuove

Numeri civici sbagliati e vie mancanti o doppioni, il comune mette ordine alla toponomastica

Interventi per 60mila euro

Locali
Manduria venerdì 30 luglio 2021
di La Redazione
Toponomastica
Toponomastica © La Voce di Manduria

Partiranno a breve i lavori di rifacimento e sistemazione della numerazione civica e delle targhe viarie delle strade urbane di Manduria. Si cercherà così di revisionare la sequenza numerica dei civici, completare la toponomastica assente ed eliminare le vie doppione. 

Si occuperà di questo la società “Gestioni Locali srl” di Battipaglia provincia di Salerno che ha presentato un’offerta pari a 60mila euro oltre Iva.
L’impresa salernitana è stata individuata attraverso il mercato elettronico della pubblica amministrazione (Mepa) gestito da Consip che ha invitato la “Gestioni Locali” a presentare l’offerta.

Lascia il tuo commento. (Quelli con indirizzo email falso non saranno pubblicati)
commenti
I commenti degli utenti
  • Stefania ha scritto il 01 agosto 2021 alle 22:24 :

    Giusta ti via Fano la strada dove abito io nn è segnata nemmeno su maps specchiarica Rispondi a Stefania

  • matteo smeraldi ha scritto il 01 agosto 2021 alle 12:54 :

    Strade? dove stiamo andando non ci sono strade...(cit.) sulu bacchittuni..... Rispondi a matteo smeraldi

  • Giancarlo ha scritto il 30 luglio 2021 alle 21:54 :

    Mmah... benvenga una sistemata, ma se i cittadini sono i primi a fottersi da soli... Sentite questa, che è bella. Dopo anni di trascuratezza in una periferia di Manduria (con molti, se non tutti, che avevano edificato con regolare progetto e pagato oneri di urbanizzazione decadi fa), oltre una decina d'anni fa il Comune manda i rilevatori e poi una letterina da ridere: "il suo numero civico è XX, provveda ad apporlo perché il Comune non ha le risorse". Quanti lo hanno fatto? Due su una ventina di famiglie. Preferiscono che la loro corrispondenza si perda. Addirittura qualcuno ha ristrutturato e messo una mattonella nuova col vecchio numero (sballato). Rispondi a Giancarlo

  • Gregorio ha scritto il 30 luglio 2021 alle 14:21 :

    Ma qua si da lavoro a ditte esterne, ma i signori che siedono sulle poltrone comunali cosa fanno? Rispondi a Gregorio

    matteo smeraldi ha scritto il 01 agosto 2021 alle 12:50 :

    Cercano le ditte esterne per l'affido dei lavori :)) Rispondi a matteo smeraldi

  • Manduriano ha scritto il 30 luglio 2021 alle 14:10 :

    Fate le periferie dove esistono ancora vie con i numeri. Fate una cosa buona, se siete capaci. Rispondi a Manduriano

  • Maria ha scritto il 30 luglio 2021 alle 10:11 :

    In periferia Contrada campo dei fiori che non esistono proprio le vie che dire , speriamo che si faccia qualcosa Rispondi a Maria

  • Maria ha scritto il 30 luglio 2021 alle 08:14 :

    Spero che possiate pensare ogni tanto anche alle periferie ,dove si parla ancora di contrade,considerando i disservizi causati dalla mancanza di vie e numeri civici Rispondi a Maria

  • Egidio Pertoso ha scritto il 30 luglio 2021 alle 07:45 :

    Speriamo...! Così non ci saranno piu' coloro che, come i latitanti di mafia, non si nasconderanno sotto falsi indirizzi inventati ( a mo' d' esempio oltre le tante vie degli oleandri in fiore, ci sono anche " via delle mandorle secche, via delle banane mature, via del bruficu e via dei fichi accoppiati"). Si sentiranno persino sollevati quelli che, recapitando i pacchi di Amazon, potranno trovare facilmente i destinatari senza vagare da un quartiere all'altro come gli ubriachi di primitivo. Rispondi a Egidio Pertoso

  • Lorenzo ha scritto il 30 luglio 2021 alle 06:03 :

    La via Chidro alla Marina e le sue rispettive traverse sono un disastro anarchico di vie inventate senza logica. Mentre i tributi arrivano con indirizzi esatti, Gougle Maps ha copiato anche i cartelli scritti a mano. Sistemiamo qualcosa, diamo un pochino di civiltà alla Marina sfruttata in tutto e trattata da sud del sud. Rispondi a Lorenzo

    Enzo ha scritto il 30 luglio 2021 alle 10:50 :

    ... bravo Lorenzo, infatti oltre le vie "inventate" in base alla loro fantasia, anche le numerazioni sono "PERSONALIZZATE", cioè, se a qualcuno li piace il esempio; il 13 anche sul "lato linea PARI" lo si può mettere !!!!!😂😂😂😂🤣 Rispondi a Enzo

    Lorenzo ha scritto il 30 luglio 2021 alle 12:02 :

    Questo succede quando le istituzioni si ricordano di te solo x i tributi e poi su tutto vige l' anarchia e W il bandito Mazzeo, vedi Riserva del Chidro, spariti i cartelli di confine. 🤣🤣🤣 Rispondi a Lorenzo