Dune e spiaggia pulite

E i volontari continuano a sostituirsi ai servizi pubblici

L’operazione di ieri ha prodotto un “bottino” composto da una quindicina di sacchi pieni di rifiuti di ogni genere

Locali
Manduria giovedì 10 giugno 2021
di La Redazione
Volontari
Volontari © La Voce di Manduria

Il gruppo di residenti di San Pietro in Bevagna coordinato dall’ambientalista Vittorio Perrucci, ha organizzato un'altra operazione di pulizia del litorale Messapico. Al grido «basta rifiuti nel mare», impresso anche su uno striscione, i volontari si sono riuniti ieri pomeriggio ripulendo dune e spiaggia di Specchiarica e zona Chidro.

 «Ci siamo attivati e abbiamo ben ripulito la spiaggia – scrive Perrucci -, ma soprattutto le dune, piene di retine di plastica pericolosissime per varie specie animali. Con questa iniziativa – aggiunge - diamo seguito alle altre spinti dall'amore incondizionato per la nostra terra». Infine l’appello: «Basta abbandonare i rifiuti e soprattutto basta inciviltà, siamo una località balneare favolosa, non una discarica a cielo aperto».
L’operazione di ieri ha prodotto un “bottino” composto da una quindicina di sacchi pieni di rifiuti di ogni genere spinti sulla riva dalle mareggiate ma anche dagli incivili che continuano a disfarsi di di tutto.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Vacanziere ha scritto il 11 giugno 2021 alle 05:49 :

    Bruno vespa se ci sei , non solo pubblicità sul tuo resort ma impegnati a evidenziare la viabilità x arrivarci.chiedi al tuo amico emiliano xchè è ferma la regionale 8? Occorrono 2 ore e mezza per arrivarci da Bari. Noi non abbiamo avuto blu!!! Forza Bruno picchetta questa storia tu ci puoi salvare. Rispondi a Vacanziere

    Gregorio ha scritto il 11 giugno 2021 alle 07:34 :

    Scusa "Vacanziere" , se Lei, per arrivare qui a S.Pietro in Bevagna, ti occorrono 2 ore e mezzo, PERCHE' non cambia zona? Si avvicina alla Sua bari* ? Non è che Emiliano deve fare una superstrada apposta per i vacanzieri provenienti da bari* ?! Se Lei acquista una villa (es. Torre S.Susanna) vuole un'altra superstrada? Lo sa che per fare una Superstrada occorre espropriare parecchi terreni !!! E abbastanza soldi !! Dalle tasche dei cittadini !!!!! Magari , impegnati ha far costruire un aeroporto a S. Pietro, così in 15 minuti stai già in ACQUA !! ....Ma per piacere !!!! N.b. bari* dovrebbe essere il CAPOLUOGO della Puglia Rispondi a Gregorio

  • Antonio F. ha scritto il 10 giugno 2021 alle 21:14 :

    Solo sulla zona marina di Manduria si usa mettere i 4 bidoncini colorati sulla spiaggia per "essere più cortesi" con i Signori bagnanti. Per me è sbagliato, i 4 bidoncini devono stare al ciglio della strada, per AGGEVOLARE lo smaltimento dell'impresa competente. Sullla spiaggia ritirare GIORNALMENTE (plastica, carta, vetro e indifferenziato) è IMPOSSIBILE, ..... sarà sempre INDIFFERENZIATO !!!!! Per prova contraria, OSSERVATE BENE la PROSSIMA stagione !!! Rispondi a Antonio F.

  • betty ha scritto il 10 giugno 2021 alle 07:06 :

    assolutamente lodevole l'iniziativa, ma si dovrebbe sensibilizzare la gente a usare meno plastica, anche se quelli che inquinano di più sono le multinazionali e chi pratica pesca intensiva, pertanto dal mare, di plastica ne arriverà sempre. Rispondi a betty

  • Lorenzo ha scritto il 10 giugno 2021 alle 06:27 :

    Toc Toc, pulizia spiagge del Comune dove sei? Toc Toc ambientalisti Consiglieri Comunali dove siete? Toc Toc, Sindaco attento all'ambiente solo quando dai il patrocinio agli amici dove sei? E intanto la Marina a questa Giunta 2 rate di Imu ( con quella del prossimo 16 giugno), al Comune lontano di Manduria le ha date. In cambio? Niente. Grazie Rispondi a Lorenzo

  • Gregorio ha scritto il 10 giugno 2021 alle 06:23 :

    E l amministrazione comunale si prende il merito I beneficiari del sussidio comunale e reddito di cittadinanza, fanno le ferie🤑🤑 Rispondi a Gregorio