Prospettive e speranze

Ancora due pazienti al Giannuzzi prima del No-Covid

Si attendono le loro dimissioni o trasferimenti in altre strutture per dare via al promesso ritorno alla normalità

Locali
Manduria mercoledì 09 giugno 2021
di La Redazione
Il Giannuzzi di Manduria
Il Giannuzzi di Manduria © La Voce

Il Marianna Giannuzzi è vicino al No-Covid. Ieri l’intera struttura convertita in ospedale Covid ospitava solo due pazienti ancora positivi al coronavirus. Uno ricoverato nel reparto di medicina con sintomi lievi e un altro più grave nella rianimazione.

Si attendono le loro dimissioni o trasferimenti in altre strutture per dare via al promesso ritorno alla normalità con la riapertura dei reparti soppressi. Secondo i piani resi noti sinora, l’ospedale dovrebbe comunque garantire una quindicina di posti per le patologie legate alla SarsCov2.

Tutte le altre specialità non Covid, invece, dovrebbero essere trattate in due diversi blocchi: uno medico e l’altro chirurgico. Mel primo affluirebbero le patologie mediche, cardiologiche e nefrologiche mentre nell’altro quelle chirurgiche e ortopediche.

Lascia il tuo commento
commenti