L'imbarazzo degli amministratori

Buoni spesa, fondi insufficienti, il Comune si giustifica così

Il bando in ritardo e l'attesa dei fondi statali

Locali
Manduria mercoledì 07 aprile 2021
di La Redazione
Pecoraro - Rossetti
Pecoraro - Rossetti © La Voce di Manduria

In un comunicato stampa il sindaco di Manduria, Gregorio Pecoraro e l’assessora alle Politiche Sociali, Fabiana Rossetti cercano di fare chiarezza in merito alla questione Buoni Spesa Covid i cui 1.081 beneficiari manduriani non hanno ancora ricevuto perchè la somma a disposizione non è sufficiente per tutti.

 

Ammettendo l’anomalia della data di pubblicazione del bando, il 25 marzo con scadenza primo aprile (altri comuni, come Sava, lo hanno fatto a febbraio), l’amministrazione comunale spiega che ha dovuto «attendere l’attesa dello stanziamento dei fondi da parte del governo centrale che ad oggi non sono ancora arrivati».

Con l’apertura, a questo punto improvvida del bando, la stessa amministrazione si è vista costretta a fronteggiare le 1.018 domande pervenute all’ufficio competente «con i soli fondi regionali sommati ai residui erogati nel periodo natalizio, per un totale di 166.650 che hanno permesso di coprire 515 domande.

 

«È importante che i cittadini sappiano e comprendano – si legge nella nota comunale -, che il sindaco e l’amministrazione sarebbero ben felici di poter soddisfare tutte le richieste (di qualunque genere esse siano) ma che purtroppo non sempre hanno facoltà e libertà di farlo. È fondamentale – prosegue lo scritto - che i cittadini sappiano la verità e siano consci di tutte le insensatezze che vengono divulgate per il solo piacere, a quanto pare, di creare disapprovazione nei confronti dell’Amministrazione».

Il comunicato si conclude con l’invito «ai cittadini che nel momento in cui si ha necessità di spiegazioni di contattare i numeri preposti, in questo caso dell’ufficio Servizi Sociali e diffidare da tutte le superficiali notizie divulgate».

E’ notizia certa, invece, quella degli altri comuni più attenti che hanno distribuito i fondi regionali disponibili già a febbraio senza attendere quelli promessi dal governo Draghi, non ancora, tra l’altro, ripartiti ai comuni. Quando queste nuove provvidenze saranno disponibili, allora sarà il tempo giusto per aprire il relativo bando e distribuirle agli aventi diritto.

Si comprende quindi tutto l’imbarazzo degli amministratori manduriani che non hanno ancora dato una risposta (almeno non la si dice nel comunicato stampa diffuso) alle 428 famiglie ammesse ai buoni ma prive di fondi.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Cittadina ha scritto il 10 aprile 2021 alle 18:24 :

    Iniziate almeno a pagare le prime persone con i fondi disponibili e il resto della gente con i prossimi soldi. Rispondi a Cittadina

  • Enzo Caprino ha scritto il 09 aprile 2021 alle 12:52 :

    Non ci sono scuse per l'amministrazione in carica. Bisognava fare uno storno di fondi per impinguare il capitolo di bilancio destinato ai contributi, magari stornando dal capitolo di bilancio delle indennità agli amministatori. Sarebbe stato un bel gesto. Io avrei fatto così. Rispondi a Enzo Caprino

  • Antonio gennari ha scritto il 09 aprile 2021 alle 07:07 :

    Se i fondi non ci sono per tutti però ci sono per i primi ammessi erogate quelli per adesso e gli altri verranno accontentati appena arrivano gli altri soldi.Oppure anche i soldi arrivati sono spariti ? Caro sindaco stai facendo una brutta figura ma in fin dei conti che cosa potevamo aspettarci Rispondi a Antonio gennari

    Manduriano ha scritto il 11 aprile 2021 alle 13:00 :

    Concordo. pecoraro con questo mandato (che lui dice che lo hanno cercato e chiesto di candidarsi, lo dice lui) sta perdendo colpi, consensi e credibilità. Ovvero una pessima figura. la cosa più brutta e che non mette la faccia, non parla mai liberamente ma si affida al duo staff, da lui voluto ma pagato da noi cittadini. Certo che fra i due cognati Manduria sta pagando un prezzo molto caro!!!! Rispondi a Manduriano

  • Manduriano ha scritto il 08 aprile 2021 alle 13:08 :

    PECORARO E ASSESORE ROSSETTI FATE UNA VOLTA UNA COSA BUONA: AMMETTETE E CHIEDETE SCUSA, CISI' FACENDO SIETE PIU' CREDIBILI. Perché in altri comuni le cose vanno bene? I soldi li distribuiscono ai bisognosi? L' sono arrivati i soldi del governo e qui no? Ma fatemi il piacere e.... DIMETTETEVI. PECORARO STAI DELUDENDO ALLA GRANDE, MA ALLA GRANDE, DA TE MI ASPETTAVO BEN ALTRO!!! Rispondi a Manduriano

  • Gregorio ha scritto il 08 aprile 2021 alle 10:03 :

    ..scusate !! Ma se NON ci sono fondi a sufficienza per coprire tutti li aspettanti diritto !! Perchè è stato fatto il bando?? A questo punto, accontentate le 1081 richieste con i soldi disponibili, successivamente date il "SALDO" !! p.s. VI PIRDITI NTRA' NU' BICCHIERI T'ACQUA Rispondi a Gregorio

  • Claudio ha scritto il 08 aprile 2021 alle 05:26 :

    Sono giorni che cerco di parlare con la ufficio dei servizi sociali ma non risponde nessuno .Un altra bugia .Dove stanno le assistenti sociali che dovrebbero rispondere e spiegare la situazione?A casa a fare la bella vita sicuramente. Rispondi a Claudio

  • cittadino ha scritto il 08 aprile 2021 alle 05:24 :

    Vergogna, sempre più "INCAPACISSIMI" pensate in altri 4 anni e mezzo quanti altri "benefici" doneranno alla povera Manduria. Rispondi a cittadino

  • stupidioti ha scritto il 07 aprile 2021 alle 20:53 :

    400-500 euro è tanto (visti i fondi limitati) 300 sarebbe stato meglio e si potevano accontentare piu persone- Rispondi a stupidioti

    Claudio ha scritto il 08 aprile 2021 alle 10:45 :

    Infatti ho pensato la stessa cosa.Ma è così difficile da capire per loro? Rispondi a Claudio

  • Francesco ha scritto il 07 aprile 2021 alle 20:05 :

    Lasciate lo stipendio. Risolto Rispondi a Francesco

  • Pietro Ardito ha scritto il 07 aprile 2021 alle 19:54 :

    Dovrebbero solo vergognarsi , una città come Manduria ha potenzialità enormi , purtroppo chiunque va sul comune pensa solo alle sue tasche , e i cittadini bisognosi nn hanno di che mangiare ..... Vergognaaaaaaaa Rispondi a Pietro Ardito

  • Anna ha scritto il 07 aprile 2021 alle 18:39 :

    Certamente...signor sindaco era meglio dire riempiamo di fave e andate a letto...Manduriani...famoso detto Manduriano...oiii Rispondi a Anna

  • Nessuno ha scritto il 07 aprile 2021 alle 17:36 :

    ok ai fondi statali...ma alle famiglie ammesse con insufficenza di fondi na risposta la sapete dare amministrazione avete almeno dignita non arrampicatevi sugli specchi...20 maggio arriva e se la legge e uguale per tutti sindaco a casa e tutta amministrazione magna magna Rispondi a Nessuno

    Gregory ha scritto il 08 aprile 2021 alle 05:21 :

    Buongiorno, 20 festa in piazza. Ci leviamo una rogna Rispondi a Gregory

  • Antonio ha scritto il 07 aprile 2021 alle 17:15 :

    Che figura di C,,,,,,,,, non hanno neanche più rispetto. Si poteva l'intera somma ha disposizione dividere in percentuale x tutti aventi diritto, con l'attesa della restante somma. Manduriani questo è quello che avete ELETTO Rispondi a Antonio