Spettacolo natalizio scolastico

Ti racconto il Natale, spettacolo degli studenti della Marugj-Frank

Ai tradizionali brani della tradizione natalizia (Aurore natalizie, O Tannenbaum, Adeste fideles, Fantasia di Natale, Medley di Natale), si sono alternati dialoghi intorno al presepe

Cultura
Manduria giovedì 20 dicembre 2018
di La Redazione
Il concerto
Il concerto © La Voce di Manduria

Martedì 18 dicembre alle ore 19:00, presso il Teatro Don Bosco, si è svolta la manifestazione “Ti racconto il Natale”. Ai tradizionali brani della tradizione natalizia (Aurore natalizie, O Tannenbaum, Adeste fideles, Fantasia di Natale, Medley di Natale), si sono alternati dialoghi intorno al presepe, racconti, novelle, leggende medievali sulle tradizioni gastronomiche, riflessioni drammatizzate sulla tromba d’aria che ha colpito la nostra cittadina qualche tempo fa. Gli alunni del corso ad indirizzo musicale, hanno eseguito i vari brani del repertorio natalizio tradizionale, arrangiati da tutti i docenti di strumento, professori Giuseppe De Luca, Rodolfo Lomartire, Carmen Moscogiuri e Annarita Spina mentre il coro formato dalle classi quarte A, B, C, D e dalle classi prime A, B, E della Scuola Secondaria, è stato preparato dalla professoressa Dorella Dedonno. Alunni e professori coinvolti (C. Faggiano, D. Montanari, S. Spedicato, M. R. Taurino, K. Semeraro, A. Libardi, R. Merico, M. Epifania, E. Stano, A. Finizio, D. Atlante, D. Dedonno, R. Lomartire, G. De Luca, C. Moscogiuri, A.R. Spina, D. Mega e A. Scrascia) hanno raccontato il Natale attraverso la narrazione, la recitazione, il canto e anche il ballo.

Da sempre, il nostro Istituto promuove la musica come forma comunicativa complessa e globale. Il far musica a scuola, con la voce, con gli strumenti, con i mezzi a disposizione, permette ai ragazzi di esplorare la propria emotività, di scoprire la dimensione interiore e quindi di sviluppare e affinare la propria affettività. Attraverso l’esperienza musicale, perseguita in particolare nel corso ad indirizzo musicale, attivo nella Scuola Secondaria di 1^ Grado “Marugj-Frank”, si possono sviluppare competenze affettive e relazionali, maturare sicurezza interiore, ascoltare e interpretare le emozioni dell’altro, accettare il diverso, porsi in relazione con il gruppo, interiorizzare comportamenti civilmente e socialmente responsabili. I nostri alunni diventano protagonisti di spettacoli e concerti musicali attraverso i quali essi ingentiliscono il loro animo, sviluppando ulteriori competenze. (Nota stampa dell'Istituto)

Lascia il tuo commento
commenti