Idea di una mostra personale

Obiettivo il pancione delle quasi mamme: le meraviglie di Salvatore Caraglia

Pancioni, rotondità pronte a sbocciare e volti belli che solo la gravidanza sa donare

Cultura
Manduria lunedì 03 dicembre 2018
di La Redazione
Collage donne incinta
Collage donne incinta © Salvatore Caraglia

Catturare e immortalarla su foto la bellezza unica di una donna quasi mamma. Ci sta riuscendo il fotografo trentasettenne manduriano, Salvatore Caraglia che in circa due anni ha già realizzato una cinquantina di foto artistiche di modelle non professioniste ma tutte straordinariamente belle nella loro unicità: con il pancione, giovanissime casalinghe o professioniste di Manduria e dintorni che offrono la loro intimità mettendosi in posa, da sole o con il futuro papà, sfoggiando un intimo da fare invidia alle migliori campagne pubblicitarie di lingerie francesi. Tutte con il loro prezioso pancione pronto ad esplodere e dar luce al frutto di un amore che non conosce limiti: quello del proprio figlio o figlia a cui da lì a poco doneranno la vita. Il risultato è stupefacente. Pancioni, rotondità che non vedono l'ora di sbocciare e volti belli che solo la gravidanza sa modellare.

«La mia attenzione – spiega l’autore - si è focalizzata sull'intimità e la naturalezza di un momento importante della vita di una donna, quello della maternità. Un mio progetto – confida l’artista -, sarebbe quello di poter organizzare in futuro, una mostra fotografica personale sullo stesso tema raccontando con semplicità le emozioni di una donna quasi mamma». Emozioni catturate non solo in studio ma anche in location esterne del territorio manduriano, le campagne intorno ma soprattutto il bosco di Cuturi.

Salvatore Caraglia, figlio d'arte, dopo la maturità artistica si è perfezionato a Roma con un master triennale in fotografia e comunicazione integrata. Dopo gli studi ha cominciando a lavorare nello studio fotografico del padre Bonaventura (Foto Video 2000) dove opera tuttora con un'esperienza personale quasi ventennale.

Lascia il tuo commento
commenti