Dal primo gennaio ad oggi

Le video trappole del Comune smascherano 199 sporcaccioni del litorale manduriano

Ogni verbale costerà all’intestatario circa 550 euro di multa

Cronaca
Manduria lunedì 07 ottobre 2019
di La Redazione
Gli sporcaccioni
Gli sporcaccioni © La Voce di Manduria

Dal primo gennaio di quest’anno ad oggi, la lotta all’abbandono dei rifiuti ingombranti e domestici nel litorale manduriano ha totalizzato 199 verbali.

Ad incastrare gli «sporcaccioni» che si liberano della propria spazzatura gettandola ovunque, sono state le telecamere spia installate dal comando di polizia municipale e dalla Igeco, società che si occupa della raccolta dei rifiuti solidi urbani per il comune di Manduria. Ogni verbale costerà all’intestatario circa 550 euro di multa.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • moscogiuri maurizio maurizio ha scritto il 11 ottobre 2019 alle 13:06 :

    scusate ma ho avuto una telefonata del igeco in cui diceva che io buttavo il vetro e che io non facevo né anche la raccolta differenziata quando mai questi anno preso un granchi hanno sbagliato persona. si prendono numeri e poi non ti dicono chi li danno no ti vengono i nervi sinceramente ha me si ha voi no poi diacono che succedono le cose Rispondi a moscogiuri maurizio maurizio

  • gregorio. filograno ha scritto il 08 ottobre 2019 alle 14:37 :

    Comunque ritengo persone oneste, che invece spargerli nelle strade delle periferie ( dove si evince il degrado) anno avuto il piacere di addossarli vicino ai contenitori, considerato che NON ABBIAMO ISOLE ECOLOGICHE, E CHIAMARE UN SERVIZIO A PORTA DEI RIFIUTI VOLUMINOSI SI SENTE DIRE DA UNA SEGRETERIA CHE SARETE CONTATTATI ( cosa che non avverà facilmente e con tanti solleciti la risposta e che il camion e impegnato le faremo sapere Rispondi a gregorio. filograno

    Cittadino Onesto ha scritto il 08 ottobre 2019 alle 17:59 :

    ..e tu che fai?!?....per un disservizio abbandoni per strada? Arrecando ulteriore danno a te stesso ed agli altri? Lasciandolo per strada non fai un dispetto alla ditta o all’amministrazione che ti fa pagare la TARI.....non ho parole....Io quando ho fatto presente che un solo giorno di non riciclabile non bastasse per quei genitori con più figli piccoli ed enorme produzione di “cacca” e pannolini....non essendo ascoltato, non ho gettato i pannolini per strada, li ho messi in un bustone e li ho portati in Aula Consigliare durante una seduta....mi hanno subito ascoltato ed il giorno dopo l’assessore preposto ha disposto con la ditta due giorni per i casi come il mio!!! Rispondi a Cittadino Onesto

  • rissino Bruno ha scritto il 08 ottobre 2019 alle 05:03 :

    Cari Manduriani cosa Vi sta accadendo? Forse la liberazione politica di un paio di anni comincia a fornire i suoi effetti? Me ne compiaccio e comincio a volerVi bene. Continuate così e vedrete che la Vostra vita cambierà in meglio. Rispondi a rissino Bruno

  • giorgio sardelli ha scritto il 07 ottobre 2019 alle 20:25 :

    aggiungo, oltre ad essere lucrati i cittadini di Manduria hanno un servizio a metà, dai camion della IGECO spesso volano cartoni buste rimanendo abbandonati per le strade costretti a respirare un'aria puzzolente che da anni inonda Manduria senza che nessuno riesce ad alzare una mano, truffati dalla ultima amministrazione sciolta per mafia per il tributo EX ECA fatto pagare anche se non era dovuto e mai rimborsato malgrado i tanti tribunali hanno dato torto al comune, costretti a vivere con le discariche dietro la porta di casa e solo DIO sa quanto inquinano facendo ammalare le persone, tutto questo mentre ancora si lucra denaro a vanvera, l'unica arma è che alle prossime elezioni i Manduriani si ricordano cosa devono fare quando entreranno nella cabina per votare i prossimi AMMINISTRATORI. Rispondi a giorgio sardelli

  • giorgio sardelli ha scritto il 07 ottobre 2019 alle 20:08 :

    OK CHE NON SI FA UN MILIONE DI VOLTE NO!!! Però, fare restrizioni e lucrare soldi con multe a vanvera no un milione di volte, la multa avrebbe la sua logica se i cittadini avessero a disposizione una isola ecologica dove lasciare i rifiuti ingombranti ed se è pur vero che telefonando alla IGECO il rifiuto te lo ritirano direttamente da casa (quando dicono loro e se vengono) allora dove sta la differenza tra lasciare il rifiuto vicino casa in attesa che viene ritirato o se sta vicino ai cassonetti che non sono altro che piccole isole ecologiche? altra cosa se il rifiuto viene abbandonato lontano dai cassonetti e non è questo il caso da quello che si vede in foto allora perchè multare? se non è l'unico scopo di lucrare denaro? si paga paga la TARI per un servizio a metà quanto è legale ciò Rispondi a giorgio sardelli

    Cittadino Onesto ha scritto il 08 ottobre 2019 alle 10:11 :

    Ma cosa dice.....lo sa che lasciare un frigorifero abbandonato così per strada anche acconto ad un cassonetto potrebbe diventare un reato penale? È successo che bambini giocandoci a nascondino siano rimasti bloccati chiusi dentro e morti asfissiati. Fai la regolare richiesta di smaltimento rifiuti speciali ed ingombranti, concordi la data con la società e tiri fuori il materiale nel giorno ed ora concordata....poi ricordo che, se hai cambiato il frigo, nell’acquisto hai pagato il RAEE....quindi chi ti ha portato il nuovo si DEVE obbligatoriamente portare via il vecchio!!! È sempre facile dare la colpa agli altri ed intanto inzozziamo il mondo!!! Rispondi a Cittadino Onesto

    lorenzo ha scritto il 08 ottobre 2019 alle 12:35 :

    Condivido. Semmai si smaltisce illegalmente un frigorifero quando se ne compra uno usato senza fattura, magari rubato dalle case della marina. Ops dimenticavo che siccome per colpa dello stato, non c'è lavoro, allora chiudiamo un occhio. E le campagne abbandonate...la fatica della schiena piegata. Ops i dolori Rispondi a lorenzo

  • Cittadino Onesto ha scritto il 07 ottobre 2019 alle 19:59 :

    ...speriamo che quei soldi vengano investiti per ripulire e magari coprire qualche buca sulle strade del litorale... Rispondi a Cittadino Onesto

  • lorenzo ha scritto il 07 ottobre 2019 alle 19:35 :

    Trasmetterei alla Procura. Qualche condanna penale per i rifiuti speciali farebbe scuola. Rispondi a lorenzo

  • Alessandro Pezzarossa ha scritto il 07 ottobre 2019 alle 16:33 :

    Così poco io farei 1000 euro di verbale..cosi la prossima volta imparano....questi sono i risultati di cattive abitudini di decine di anni...in cui ognuno faceva i fatti suoi.. Rispondi a Alessandro Pezzarossa

  • JF K ha scritto il 07 ottobre 2019 alle 15:52 :

    Abbiamo già installato telecamere private. Qui succede ancora e ancora quella spazzatura illegale tra le case - dove non si può vedere direttamente - viene scaricato. Ma siamo vigili ... anche le telecamere. Rispondi a JF K

    jackalien ha scritto il 07 ottobre 2019 alle 19:33 :

    cosa hai scritto? Rispondi a jackalien

  • Massimo Maiorano ha scritto il 07 ottobre 2019 alle 15:51 :

    Finalmente era ora! Rispondi a Massimo Maiorano

    Donato ha scritto il 09 ottobre 2019 alle 20:03 :

    Su una strada di campagna di fronte ad un mio terreno agricolo sono stati abbandonati dei rifiuti di eternit, chiamato i vigili più volte, hanno fatto Delle foto. Dalle chiamate al vigili sono già passati più di tre anni. I rifiuti di eternit sono ancora lì, nessuno è venuto a ripulire la zona, noi stiamo respirando la polvere. Ecco i soldi Delle trappole andranno a finire in premi per i vigili che hanno redatto i verbali. Rispondi a Donato

Le più commentate
Le più lette