Bilancio dell'attività della compagnia

Otto mesi da scontare per evasione, i carabinieri arrestano un manduriano

Nel corso delle attività di prevenzione e controllo del territorio i militari della compagnia carabinieri di Manduria ha inoltre denunciato a piede libero 13 persone e una segnalata quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Cronaca
Manduria mercoledì 02 gennaio 2019
di La Redazione
Carabinieri Manduria
Carabinieri Manduria © La Voce di Manduria

La stazione dei carabinieri di Manduria ha eseguito un ordine di carcerazione domiciliare un 45enne manduriano che è stato condannato a espiare la pena di 8 mesi perché riconosciuto colpevole di evasione.

Nel corso delle attività di prevenzione e controllo del territorio i militari della compagnia carabinieri di Manduria ha inoltre denunciato a piede libero 13 persone e una segnalata quale assuntore di sostanze stupefacenti.

I tredici denunciati all’autorità giudiziaria tarantina sono ritenute responsabili di diversi reati: 2 per inosservanza degli obblighi dell’istruzione nei confronti di minori, 3 per mancata esecuzione dolosa del provvedimento del giudice, 1 per lesioni personali e violenza privata in concorso, 1 per inosservanza agli obblighi della sorveglianza Speciale di P.S., 1 per furto aggravato, 2 per concorso di tentata truffa, 1 per lesione personale e minacce, 1 per tentato furto e 1 per fabbricazione o commercio abusivo di materiale esplodenti.

Inoltre, veniva segnalato alla Prefettura di Taranto 1 soggetto poiché trovato in possesso di gr. 4,80 di hashish che, sottoposta a sequestro, verrà analizzata dai militari del L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

Lascia il tuo commento
commenti