La protesta

​Chiusura dei reparti oncologici negli ospedali: Cisl Taranto contesta l’Asl

È successo a Manduria all’ospedale Giannuzzi e sta succedendo al presidio ospedaliero Valle d’Itria di Martina Franca.

Attualità
Manduria lunedì 23 novembre 2020
di La Redazione
Asl
Asl © Google

Le conversioni delle strutture ospedaliere in unità Covid comportano la fisiologica riduzione dei servizi sanitari ai pazienti oncologici. È successo a Manduria all’ospedale Giannuzzi e sta succedendo al presidio ospedaliero Valle d’Itria di Martina Franca. Ed il sindacato Cisl Taranto contesta la Asl territoriale per le decisioni che hanno cagionato questa situazione: a detta del sindacato tarantino infatti, l’Asl "chiude i reparti oncologici, per ultimo nell'ospedale di Martina Franca e poco prima in quello di Manduria, per trasformarli in unità Covid-19”. A dichiararlo il segretario di Cisl Taranto Gianfranco Solazzo e Pietro De Giorgio della federazione pensionati.

Lascia il tuo commento
commenti