Il rammarico dell'ex primario

Ultimo baluardo No-Covid del Giannuzzi, chiude anche la Nefrologia con il silenzio della politica

La nefrologia del Giannuzzi è nata 36 anni fa per volontà dell’ex primario Stefano Chimienti

Attualità
Manduria sabato 27 marzo 2021
di La Redazione
Nefrologia
Nefrologia © La Voce di Manduria

L’ospedale Marianna Giannuzzi di Manduria dice addio all’ultimo reparto non Covid che ha resistito sino a ieri. La nefrologia è stata definitivamente soppressa. Da ieri i malati che vi erano ricoverati sono stati trasferiti alla nefrologia dell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto mentre il personale infermieristico è stato assegnato ai reparti di medicina, chirurgia e ortopedia Covid. Da stabilire ancora la destinazione dei medici nefrologi ancora presenti nell’organico.


La nefrologia del Giannuzzi è nata 36 anni fa per volontà dell’ex primario Stefano Chimienti e con il supporto dell’allora neo specialista in nefrologia, il compianto Claudio Cristofano.
Ed è del suo fondatore, oggi, l’unico grido di dolore per la perdita di una così importante branca specialistica. (silenzio invece dalla politica e dai sindacati). «La chiusura della nefrologia è una barbarie», afferma senza mezzi termini Chimienti che sul social sfoga così la sua rabbia. «Nessuno può capire la delusione nostra ma anche di una popolazione orfana di aiuti perché rimasta senza Santi Protettori. Come se la salute non fosse il primo diritto dell’uomo». 


Chimienti continua così la sua analisi. «Non è un problema di geografia ospedaliera, d’altronde gli indici di utilizzo parlano chiaro. Avrebbero deciso di utilizzare il personale per posti Covid19 fregandosene delle patologie non Covid19». «Il bacino di utenza della nefrologia di Manduria – aggiunge l’ex primario - è di 100.000 abitanti perché i 120 dializzati provengono da Grottaglie, Oria, Erchie, San Pancrazio con rispettivi dintorni».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Alessandro il grande ha scritto il 28 marzo 2021 alle 23:12 :

    Abbiamo avuto la possibilità di cambiare cambiare le cose nelle ultime votazioni regionali e comunali.. Ci si è accontentati della minestra riscaldata adesso che cosa vi lamentate..speriamo che lo chiudono l ospedale..il Manduriano questo si merita.. Rispondi a Alessandro il grande

    Manduiano ha scritto il 29 marzo 2021 alle 08:31 :

    Concordo in parte, chiudere non si augura mai. Che poi i Manduriani nelle scorse elezioni hanno fatto votare genti di Laterza, di Martina, hanno fatto rivotare Emiliano..... questi sono i risultati. Quando i "politici" (che non sono per niente politici) ed ex onorevoli smettono di fa dare voti agli altri, gente dei paesi che ho citato prima, che del nostro paese non se ne fregano nulla, forse, e dico forse qualcosa cambierà. Rispondi a Manduiano

    pro copio ha scritto il 30 marzo 2021 alle 17:57 :

    Hai parlato già quattro volte su questo fatto. Ma non hai concluso un c...o. Comunque complimenti per la trasmissione. Rispondi a pro copio

    Manduriano ha scritto il 31 marzo 2021 alle 13:11 :

    Io non devo concludere, c'è chi è pagato per concludere caro pro copio

  • Manduriano ha scritto il 28 marzo 2021 alle 13:22 :

    * della puzza intendevo Rispondi a Manduriano

  • Manduriano ha scritto il 28 marzo 2021 alle 11:08 :

    L’unica persona che si è mossa, che si è fatta sentire è il Sindaco di Sava. Quello di Manduria???????? I vari politici ( se così possiamo chiamarli) dove sono? Qualcuno ha pensato alla bandiera blu, al cinema, e davanti a questi cose nessuno si muove. Neanche la minoranza e i progressisti che tanto si vantano di esserlo. Siete incommentabili, non ci sono parole per definire la vostra mancanza di responsabilità istituzionale. Pensate solo alle chiacchiere e ai vostro interessi. Questa cosa è uguale al problema della pizza, della discarica, ecc, ecc... Vergogna! Rispondi a Manduriano

  • Enzo ha scritto il 27 marzo 2021 alle 18:53 :

    Ma finché non ci sono interessi da parte del politico, Non parla mai !!!! Rispondi a Enzo

  • Capitan harloc ha scritto il 27 marzo 2021 alle 16:17 :

    Tra un po finiranno anche le lacrime per piangere...un paese saccheggiato dal primo ignorante con un briciolo di potere,all ultimo dei tanti abitanti... Rispondi a Capitan harloc

  • ALFONSO ha scritto il 27 marzo 2021 alle 13:33 :

    Grazie al lavoro del dott. Chimienti e a tutto il suo staff, il Giannuzzi poteva vantare davvero un reparto di medici e personale medico eccellente. Peccato ,ci stanno togliendo tutto a dimostrazione di quanto la politica occupi posti e ruoli dove riesce a fare solo danni irreparabili. Rispondi a ALFONSO

  • Realtà ha scritto il 27 marzo 2021 alle 12:31 :

    Silenzio non solo della maggioranza ma anche di parte dell opposizione che quasi mai molto fiata se non sammarco e Breccia. Gli altri dell opposizione si dimettano..... Rispondi a Realtà

  • oronzo novolese ha scritto il 27 marzo 2021 alle 11:46 :

    nell'assoluto silenzio della politica manduriana. stiamo messi proprio male . Rispondi a oronzo novolese

  • Angela ha scritto il 27 marzo 2021 alle 10:38 :

    Il fatto è che in questo periodo quasi tutte le patologie diverse da covid 19 sono trascurate. D'altra parte serve fronteggiare una malattia in forte fase di sviluppo con forti e immediati danni letali. Secondo me non ha senso farne una questione di geo sanità anche perchè comunque viene garantita l'assistenza in altri centri. Forse serve discutere e chiedere garanzie per un ritorno alla situazione del pre emergenza quando la fase acuta della pandemia sarà alle spalle. Rispondi a Angela

    ALFONSO ha scritto il 28 marzo 2021 alle 15:35 :

    Concordo circa la fase attuale che è una emergenza e quindi ci si sta concentrando sul problema Covid trascurando le altre patologie però è vero anche che l'unico ospedale di questa ASL che effettua assistenza e ricoveri per patologie diverse è il S.S. Annunziata di Taranto e raggiungerlo è un odissea. Rispondi a ALFONSO

  • Franco ha scritto il 27 marzo 2021 alle 09:17 :

    Grazie Sindaco Pecoraro e tutta la tua maggioranza per l'ultimo regalo che ci avete fatto. Comprate il teatro Ideal , e sul quel palco dovete salire tutti voi facendo i burattini e le comiche di tutta Manduria. Grazie Sindaco, grazie Gregorio Pizzi, grazie assessori, grazie Gregorio Dinoi ma un grazie particolare a tutti i consiglieri di maggioranza perché sono loro i veri burattini. Rispondi a Franco

    Manduriano ha scritto il 28 marzo 2021 alle 13:27 :

    Sig. Franco concordo con quello che dici. I consiglieri di maggioranza (che prendono gettone di presenza con i soldi dei cittadini, così come quelli di minoranza) devo esser per forza dei burattini, sono al comando del sindaco, di gregorio dinoi, non sono liberi di esprimersi e andare contro quando serve. Su questa cosa nessuno parla, nessuno, però, ripeto, pensano alla bandiera blu, all'Ideal, e le cose serie aspettano, eppure hanno vinto le elezioni per le cose serie non per le commedie sul palco con gregorio pizzi e company...... Rispondi a Manduriano

  • Maurizio Gravile ha scritto il 27 marzo 2021 alle 07:19 :

    Adesso voglio sapere quando Comunicate i morti covid.... Quanti morti per mancate cure di infarto... Di mancate cure x tumore... X mancate cure x dializzati..... Il Covid Curabilissimo a Casa lo hanno fatto diventare una patologia gravissima.... Facciamoli fare quello che vogliono .. Tra poco ci rastrelleranno uno ad uno Rispondi a Maurizio Gravile

    Senza cuore ha scritto il 30 marzo 2021 alle 17:56 :

    tu si che vale. assai. Rispondi a Senza cuore