Venerdì, 27 Maggio 2022

News Locali

Da oggi, sino all’11 agosto, De Pasquale gareggerà con i ««mHACKeroni», squadra di ethical hacking italiana, nella competizione di cybetsecurity più prestigiosa al mondo

Un manduriano tra i migliori hacker del mondo

Giulio De Pasquale con la squadra «mHACKeroni» Giulio De Pasquale con la squadra «mHACKeroni» | © La Voce di Manduria

Inizia oggi, venerdì 9 agosto, per il manduriano Giulio De Pasquale, la grande avventura a Las Vegas dove insieme alla squadra dei migliori hacker italiani parteciperà alla finale mondiale del «Def Con Capture The Flag».

Da oggi, sino all’11 agosto, De Pasquale gareggerà con i ««mHACKeroni», squadra di ethical hacking italiana, nella competizione di cybetsecurity più prestigiosa al mondo durante la quale le varie squadre si sfideranno, a suon di tastiera, per penetrare le difese altrui proteggendo le proprie. Si sfideranno 16 squadre provenienti da tutto il mondo che dovranno dimostrare competenze tecniche, spirito di squadra, massima concentrazione, forte intuizione e buona gestione dello stress. Il giovane hacker manduriano che ha ventisette anni, ha vissuto a Manduria sino al conseguimento della maturità scientifica. Laureatosi in ingegneria presso il Politecnico di Milano si è poi trasferito a Londra dove ha frequentato il dottorato in sicurezza informatica del King’s College. Vive a Redmond, nei pressi di Seattle (Usa), dove lavora per il colosso dell’informatica «Microsoft Research».

La sua passione per i computer nasce nella tavernetta di casa, nel centro storico di Manduria. Aveva da poco imparato a camminare quando raggiungeva i fratelli maggiori, già studenti liceali, per affiancarli nell’uso del pc e giocare con i loro videogames. Con gli anni, la passione per tutto ciò che lampeggiasse ed emettesse suoni lo ha portato a partecipare a tornei internazionali di videogiochi e quello che poteva sembrare un semplice passatempo, ha iniziato a condizionare anche il suo percorso di studi. Dapprima emerge la necessità di imparare l’inglese. Successivamente la voglia di sviluppare dei giochi e il subentrato interesse per la sicurezza informatica lo ha indirizzato verso la facoltà di ingegneria.Il Def Con, dove l’ingegnere manduriano con la sua squadra intitolata «mHACKeroni», è la conferenza mondiale di sicurezza informatica più incredibile e conosciuta, citata anche da numerosi film e serie TV di successo, come X-Files, The Signal, e il popolarissimo Mr. Robot. E’ il livello finale, per chi si occupa di Cybersecurity. Il momento culmine di DEF CON è sicuramente la competizione Capture The Flag, dove un ristrettissimo numero di gruppi hacker – circa 15 le squadre invitate – si affrontano a colpi di exploit. «mHACKeroni» si conferma quindi come un’eccellenza italiana ed internazionale.

A. Matarrelli


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Locali
La Redazione - oggi, ven 27 maggio

Si è svolta ieri nella comunità di Uggiano Montefusco , la prima di una serie di iniziative del progetto "La ...

Locali
La Redazione - oggi, ven 27 maggio

Si sono concluse le procedure del concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di un impiegato di categoria C (istruttore amministrativo ...

Locali
La Redazione - oggi, ven 27 maggio

Dopo due anni di stop forzato dalle stringenti misure a prevenzione del contagio,domenica 5 giugno torna a 𝗧𝗼𝗿𝗿e 𝗖𝗼𝗹𝗶𝗺𝗲𝗻𝗮 (𝗠𝗮𝗻𝗱𝘂𝗿𝗶𝗮), ...

Locali
La Redazione - gio 26 maggio

Domani su La Voce di Manduria la protesta degli ambulanti dei copetari e pasticceri cacciati dalla festa di San Cosimo ...

Locali
La Redazione - gio 26 maggio

Tanti automobilisti ci sono cascati oggi facendosi fotografare dalle fotocellule della Ztl attiva straordinariamente dalle 17 sino ...

“Pecoraro uno di noi”, i cori da stadio che piacciono a Pecoraro dal cuore rossonero
La Redazione - mar 24 maggio

Tra i festeggianti dello scudetto per il Milan in piazza Garibaldi si è presentato domenica anche il sindaco che non si sottratto alle foto e ai video dei più curiosi.   ...

Il prefetto bacchetta il sindaco perditempo
La Redazione - mar 24 maggio

L’amministrazione del sindaco Gregorio Pecoraro è stata richiamata dal Prefetto di Taranto per il ritardo accumulato nella stesura e approvazione del bilancio di previsione 2022. Se non lo farà entro 16 da oggi, il comune sarà sciolto ...

Ambulanti settimanali, rionali ed estivi, il comune mette al bando 257 posti
La Redazione - mar 24 maggio

Sono stati pubblicato dal comune di Manduria tre bandi relativi alle concessioni di spazi vendita ambulante relativi al mercato settimanale, mercatini rionali nel centro urbano cittadino e per il mercatino estivo a San Pietro ...