Domenica, 5 Febbraio 2023

Gli articoli

Tutti i motivi per dire, basta a Pecoraro

Gea - Pecoraro Gea - Pecoraro

Dopo l'avvicendamento di due consiglieri comunali; dopo il cambio di cinque assessori; dopo un vaccino anticovid anticipato; dopo la goffa scalata ad un partito cercando di bypassare gli esponenti cittadini; dopo un disastroso rapporto con i media e i social; dopo le oscurità relative al futuro della biblioteca 'Marco Gatti'; dopo aver organizzato il concerto degli Avion Travel nella notte della finale degli ultimi Europei di calcio; dopo le decisioni sconcertanti relative alle trincee drenanti e allo scarico emergenziale del depuratore; dopo le ambiguità intorno al futuro Piano Regolatore; dopo il generale malcontento del personale a servizio del Comune di Manduria, ora è arrivato l'attacco sfrontato di chi si sente il padrone di Manduria a un dipendente comunale.

È fin troppo evidente che il vicesindaco ricopra un ruolo inadeguato. Nemmeno in un caso così disonorevole è arrivata la consapevolezza di aver esagerato, con conseguente - civile - presentazione di scuse. Davvero pazzesco.

Il sindaco Pecoraro non può tenere insieme e far proseguire una amministrazione solo inseguendo il miraggio delle provvidenze del PNRR. Il tempo è finito. La misura è colma. Dimissioni irrevocabili del sindaco Pecoraro e della sua giunta. Tutti a casa. Il risultato delle elezioni amministrative dell'autunno 2020 è stato un incidente. I manduriani tornino a votare. Manduria ha bisogno di una nuova guida per la città.

Esecutivo gruppo GEA


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

9 commenti

  • Cittadino illustre
    lun 30 gennaio 11:11 rispondi a Cittadino illustre

    E pure domenica scorsa sindaco, presidente del consiglio e niente di meno che........il consigliere GEA Agostino Capogrosso passeggiavano ridendo e scherzando amichevolmente sul corso cittadino intorno alle 11 di mattina circa. Strano che poi esca un comunicato del genere!!!! Poco coerente

  • Gregorio
    dom 29 gennaio 22:30 rispondi a Gregorio

    Mamma mia 😨, leggendo la carrellata dei lavori fatti ( male) , questa amministrazione sta messa proprio male !!

  • Aldo
    sab 28 gennaio 17:51 rispondi a Aldo

    Ci penserà il buon Gesù? Chissà

  • Vincenzo
    sab 28 gennaio 09:09 rispondi a Vincenzo

    Le battaglie politiche si fanno nelle sedi a ciò deputate. Il contrasto alle decisioni assunte, ai comportamenti non congrui, si portano avanti , denunciando e informando gli organismi a ciò preposti. Se tutte le decisioni assunte, fossero attentamente valutare, coniugandole con le norme che regolano l'attività nei vari settori dell'Amm.ne comunale (es. L.gs. affidamento servizio riscossione dei tributi e poi supporto legale), si verrebbe a comprendere ciò che, a primo acchito, non trapela e, quindi, non si intuisce.

  • un manduriano
    sab 28 gennaio 04:54 rispondi a un manduriano

    Date le dimissioni tutti non state facendo niente anzi sta prendendo acqua viaaaa

  • Un manduriano
    gio 26 gennaio 13:09 rispondi a Un manduriano

    Questa volta il commento anzi un suggerimento è per te la voce di Manduria. Perché non si lancia tramite il vostro giornale online una raccolta firme oppure una manifestazione cittadina per mandarli a casa? Domanda.

    • Nessuno
      gio 26 gennaio 20:29 rispondi a Nessuno

      Sono d,accordo sulla sua idea ma sarebbe giusto che anche coloro di minoranza che occupano le sale comunali facessero loro la giusta mossa

  • Antonio Gennari
    gio 26 gennaio 12:24 rispondi a Antonio Gennari

    Viaaaaa sparite tutti

  • Gregorio
    gio 26 gennaio 08:38 rispondi a Gregorio

    Sarà troppo tardi!!! Oppure il bicchiere è troppo pieno.Opinione

Il calvario di una notte di dolori
La redazione - gio 12 gennaio

Poco dopo la mezzanotte di ieri ricevo una chiamata dalla moglie di un mio carissimo amico. Dice che suo marito era da un po' che vomitava ed aveva anche forti dolori allo stomaco e che non stava affatto bene. Mi dice che ha chiamato la guardia medica ma il medico ...

La carriera dei “Gregorios” in cambio del Pd
La redazione - ven 13 gennaio

“Entrare e prendere il comando nel Partito Democratico manduriano, ottenendo così la candidatura alle prossime regionali nella coalizione di Michele Emiliano, magari in qualche listino, conquistando la fiducia di quest’ultimo anche grazie ...

Le morti sono quello che ti lasciano dentro
La redazione - sab 14 gennaio

E’ nella fisicità dell’uomo, nel suo processo biologico che inizia con la sua nascita, "quel morire". ...