Sabato, 15 Giugno 2024

Cronaca

Nessun intervento da parte degli enti

Tre mesi d'inerzia mentre il rischio di crollo aumenta, la denuncia di Scarciglia

La frana La frana

«Sono trascorsi tre mesi dal giorno in cui è crollata parte di un argine del canale. Tre mesi e nulla è cambiato: nessun intervento di ripristino, neanche il minimo segno di impegno e/o interesse dell'amministrazione di Manduria nei confronti di questa splendida (ma dimenticata) località. E, intanto, tre attività commerciali continuano a restare chiuse».

L’ex vicesindaco di Avetrana, Alessandro Scarciglia, scandisce così i tempi di inoperosità dell’amministrazione manduriana che non è ancora intervenuta per rimediare in qualche modo al crollo di una parte di costa che mette in pericolo il litorale nella località balneare di Torre Colimena.

L’unico intervento del comune messapico è stato quello di transennare l’area con una semplice rete di plastica per vietare la circolazione pedonale e veicolare e disporre la chiusura di tre attività commerciali più vicini al cedimento della costa.

In tre mesi, l’unico intervento è stato quello dell’Arneo che si è limitato a recuperare le parti di tufo e terriccio franati nel canale di sua competenza asciando intatto tutto il resto. Nel frattempo le correnti marine, la pioggia e l'azione antropica continuano a spingere sempre più il costone verso il mare.

Circa un mese fa l’assessore ai Lavori pubblici e alle marine del comune di Manduria, Piero Raimondo, dichiarò che stava ancora pensando a come e con chi muoversi per risolvere il caso.  

Sull’argomento interviene anche l’associazione politica manduriana, "Azione Messapica". «Immobilismo e assenza di vedute – scrive - sono ancora più eclatanti quando si tratta di opere urgenti e senza esclusiva competenza».

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

25 commenti

  • Lorenzo
    mer 26 aprile 2023 10:15 rispondi a Lorenzo

    Gentilissimo sig. Mimmo Sammarco, non faccio parte di nessuna cerchia, a cui molti per storia secolare ne sentono il bisogno. La mafia, qualsiasi sia, vive di cerchie ristrette. Il Sindaco di Manduria, come si evince in tutto ciò che riguarda la Marina è puntualmente considerato dal sottoscritto un incompetente, furbo come tanti politici che pigliano per i fondelli la povera gente ignara. (vedere miei commenti nei vari articoli della Marina). Sul resto, visto che tanti commercianti e proprietari di casa alla Colimena non sono di Manduria, mi spieghi 3 cose: spiaggetta sporca , proteste per scarico nuovo depuratore e inquinamento da scarico fognario in mare. Nulla, nessuno striscione, nessun convegno. Nulla di nulla. La strada che crolla lei ha una perizia che certifica cosa determina la frana? Di certo c'è la spiaggia da pulire, se non implica altri intrallazzi tenerla sporca 😜 Opinioni

    • Mimmo sammarco
      sab 29 aprile 2023 06:19 rispondi a Mimmo sammarco

      Signor Lorenzo buongiorno..per lo scarico a mare sono stati fatti un sacco di eventi purtroppo inascoltati..poi sicuramente nessuno può considerarsi senza colpe.. sinceramente non vedo cosa c entra con la messa in sicurezza di una strada che si sta sgretolando..non so se lei è pratico del posto ma quella è la strada principale e unica per accedere al centro di torre colimena.. sollecitare alla soluzione dell inconveniente non penso che sia un reato..fare il sindaco non deve essere fare i propri interessi ma soprattutto fare gli interessi dei cittadini..

      • Lorenzo
        sab 29 aprile 2023 10:39 rispondi a Lorenzo

        Si accede al centro della Colimena anche, venendo dal viale principale fronte Torre, all' altezza del vivaio fiori, prima a sinistra e poi a destra. Eccoci in piazza. Forse lei non ha capito dove sono nato 😜 Ma le battaglie per le baracche condonate sugli scogli io non le combatto. Non mi adeguo al brutto inserito nel bello. La frana è il tramite per capire che certe cose e certe abitudini hanno rovinato il sud e la Marina di Manduria. Sempre Opinioni le mie

  • Rizzelli Gianni
    mar 25 aprile 2023 10:17 rispondi a Rizzelli Gianni

    Caro Lorenzo vorrei chiederti se fosse possibile parlarne di persona e prenderci un caffè insieme e parlarne con lei di quello che proviamo in questo periodo di chiusura vorrei tanto condividere con lei quello che ho dentro di me e quello che provo per torre colimena e per quelle baracche

  • giovanni
    mar 25 aprile 2023 07:09 rispondi a giovanni

    A proposito di depuratore ricordo a tutti che Scarciglia non ha mai detto una sola parola contro il comune di Sava e del suo ex sindaco che non ha mao fatto nulla per avere un proprio depuratore. Forse perché il sindaco Iaia e dello stesso partito di Scarciglia? e visto che ci siamo perché non si rivolge a Iaia che oggi è pure sanatore e si occupa di problemi ambientali per bloccare il progetto depuratore? Tra fratelli d'Italia dovrebbero intendersi no?

    • Lorenzo
      mer 26 aprile 2023 10:02 rispondi a Lorenzo

      Finalmente la logica delle parole e dei fatti. Grazie di esistere 👍

  • Lorenzo
    mar 25 aprile 2023 08:48 rispondi a Lorenzo

    Cari Avetranesi e gente dei paesi brindisini limitrofi. Non avere il mare nei vostri territori comunali e' senza dubbio uno svantaggio. Sono anni che combatto la mia personale battaglia per la Colimena, partendo dalla pulizia della spiaggetta e da almeno avere l'acqua potabile. Quindi pur non avendo mire politiche o interessi nautici, le lezioni fatele a coloro a cui si devono. Nel frattempo se mi restituite la costa e il lungomare come era una volta e portate baracche e scarichi fognari nel mare a casa vostra, fate un favore a tutte le nuove generazioni da ovunque essi vengano. Grazie 😜 Opinioni

    • Gianni
      mar 25 aprile 2023 09:28 rispondi a Gianni

      Caro Lorenzo facciamo una cosa ci dobbiamo incontrare di persona per parlarne insieme del da farsi e due mesi che sono stato chiuso e ragioniamo a risolvere il problema ci incontriamo a torre colimena

    • f.petr
      mar 25 aprile 2023 03:40 rispondi a f.petr

      È arrivato il pulito!!! Anche ad Avetrana mal sopportano gli abusivismo, ma Manduria non può dare lezioni a nessuno!!! Nessuno!!

      • Lorenzo
        mar 25 aprile 2023 05:51 rispondi a Lorenzo

        Nessun da lezioni stia tranquillo. Ripeto la Colimena non è di Avetrana è se ci tenete fate pulire la spiaggetta. Ma si sa, il cane non mangia il cane e se si dovesse pulire la spiaggetta in Area Protetta, per ridarla a tutti, bambini compresi, non è una questione di pulizia, ma di Civiltà 😜 Ma rispetto a qualcuno ( forse più di qualcuno) la spiaggetta serve sporca. Intanto Punta Prosciutto, con una spiaggia ridotta è sempre piena di turisti che fanno il bagno liberamente, senza alghe putrefatte, topi ed insetti. Quante chiacchere eh? CIVILTÀ. Se si fa regolarmente il bagno, poi non si può scaricare la cacca 😜 Opinioni

    • Mimmo sammarco
      mar 25 aprile 2023 10:16 rispondi a Mimmo sammarco

      Signor Lorenzo siccome lei si batte (inutilmente) per la pulizia della spiaggetta, non vedo perché un altra persona non debba avere a cuore le sorti di una strada che mette in pericolo chi ci transita e chi ci lavora onestamente..e visto che le devono lasciare la costa a Lei come mai non si è impegnato affinché per il depuratore venisse costruito lontano dalla costa? Quindi visto che lei si batte per la spiaggetta si batta anche per il depuratore perché Alessandro lo ha fatto e anche gli avetranesi.. peccato però che Manduria non ha mosso un dito per trovare una soluzione perché in questo caso l unione avrebbe fatto la forza.. comunque l estate è alle porte e spero che si trovi quanto prima una soluzione.

      • Lorenzo
        mar 25 aprile 2023 11:23 rispondi a Lorenzo

        Gentilissimo avvocato di giornata. Lei che ne sa della lotta mia contro il depuratore? A chiacchierare i politici locali ne fanno di battaglie 👋👋👋 Poi i fatti sono altre cosa, altre sedi istituzionali, lontano dai proclami, documenti depositati, firme in calce. Ho i miei dubbi che con i fatti si sia andati contro l'ex sindaco di Sava😜 non tutti credono alle sole parole. Per la spiaggetta, questa è di tutti, non è un bar, una pescheria, un ristorante, privati e costruiti sul mare. Dove scaricano i reflui? Suvvia non facciamo confusione e cerchiamo di essere coerenti. Il marciapiede del lungo mare della Colimena si ferma alla prima pescheria. La logica, come in altri paesi è che questa continuasse libera, con le palme fino alla spiaggetta pulita ed usata da tutti. Il resto è condimento. Opinioni

        • Mimmo sammarco
          mer 26 aprile 2023 06:02

          Secondo me sta facendo un po' di confusione..si parla di mettere in sicurezza una strada ( la principale) che si sta sgretolando con l estate che ormai è alle porte..lei parla del sindaco di Sava di spiaggetta di abusivismo e altro ancora che va pure bene ma questa strada in nome di tutte le persone oneste che la usano si può mettere in sicurezza? O perché torre colimena non è abilitata da Manduriani la lasciamo al suo destino? Inoltre non ho bisogno di fare l avvocato perché le ha già risposto chi di dovere.. quando le si presenterà con nome e cognome confronteremo la storia di ognuno..se per lei il sindaco di Manduria sta ben amministrando ne prendo atto ma o è in malafede o fa parte della sua cerchia..cmq aldilà di tutto spero che prima dell estate si possa risolvere..

  • Daniele
    mar 25 aprile 2023 01:01 rispondi a Daniele

    Ma non è lo stesso vice sindaco da più trasmissioni deriso per smanie di protagonismo durante il trash avetranese di zio Michele & Co ? Ma per favore....

  • giovanni
    lun 24 aprile 2023 07:24 rispondi a giovanni

    ma Scarciglia che titolo ha per parlare dei problemi di un comune che non è il suo?

  • Lorenzo
    lun 24 aprile 2023 05:04 rispondi a Lorenzo

    Girando Avetrana si possono notare decine e decine di inadempienze comunali. Purtroppo certi forestieri oltre ad avere convenienza nel combattere battaglie a chiacchere fuori porta, necessitano di ' balconi' del web per dimostrare a loro stessi di esistere. È stato provato da geologi, che, l'aumento del vai e vieni di un sempre maggiore numero di imbarcazioni nella gola naturale della Colimena, determina l' effetto Venezia. Le onde create dalle barche in movimento agiscono sugli argini dei canali in maniera deteriorante. Quindi gentilissimo sig. Scarciglia, si occupi ogni tanto della decadenza di Avetrana, a parte la Sagra della Purpetta e pensi alle sue amate barchette. Ah non dimentichi la pulizia della spiaggetta che Lei non nomina mai. Ben lungi da nominarla. 😜😜😜 Opinioni

    • Avetranese DOC
      lun 24 aprile 2023 08:04 rispondi a Avetranese DOC

      Il moto ondoso rappresenta Io stato di mare perturbato, conseguente al transito di un natante o di un'imbarcazione che genera un treno di onde. Se la velocità del mezzo e/o le sue dimensioni sono tali da produrre una formazione ondosa con componenti di notevole altezza e celerità, che si propagano sull'acqua, anche a grandi distanze, mantenendo caratteristiche cinematiche e geometriche (celerità dell'onda, sua lunghezza ed altezza) invariabili o scarsamente variabili nel tempo, allora il moto ondoso generato è pericoloso per l'ambiente. Questa definizione presuppone la conoscenza dei parametri cinematici e geometrici citati, competenze, che sicuramente, Lei non ha, Nesuna nave o imbarcazione di grande stazza transita nel canale di Torre Colimena, stai calmo e tranquillo quando vai alla sagra, ancora quarche purpetta ti hai tincosti.

    • Alessandro Scarciglia
      lun 24 aprile 2023 07:20 rispondi a Alessandro Scarciglia

      Sig. Lorenzo, quando si presenterà con nome e cognome e, magari, anche con una foto, senza nascondersi come il classico vile navigatore del web, allora forse, e dico forse, meriterà qualche risposta.

      • Lorenzo
        lun 24 aprile 2023 08:16 rispondi a Lorenzo

        Lo stile è lo stesso di una vecchia conoscenza suo fido in loco. Lei ha poco da dare spiegazioni a me. Io non le chiedo spiegazioni. Le spiegazioni le deve a chi di dovere. Però la smetta di prendere per i fondelli. Se le sta a cuore la Colimena, faccia pulire la spiaggetta, altrimenti stia zitto e predichi ad Avetrana se ha chi la segue. La Colimena è di Manduria. Le opinioni non necessitano di nome e cognome. I fatti si. Ecco ne faccia qualcuno ed eviti di cavalcare i problemi quando sappiamo bene cosa a Lei stia molto a cuore. E la parola vile a tempo debito gliela ricorderò con affetto. Ognuno è sempre convinto che i suoi santi in Paradiso sono un ottima copertura. Attenzione ai Santi, magari sono gli stessi 😜 Opinioni

        • f.petri
          mar 25 aprile 2023 07:42

          Caro manduriano, le ricordo che Torre Colimena, da cui Manduria riceve solo introiti è per lo più abitata da Avetranesi Ercolani e Torresi. E meno male che ci sono loro perché con voi sarebbe in uno stato di abbandono ancor più grave. concordo che Avetrana abbia di che guardarsi al suo interno, ma il pulpito da cui viene la predica non è quello migliore. Il Comune di Avetrana non è mai stato sciolto per infiltrazione mafiosa e questo già lo pone più in alto rispetto al suo!

        • Mimmo sammarco
          lun 24 aprile 2023 11:35

          Forse le non lo sa ma torre colimena è abitata soprattutto da gente di Avetrana che oltre a pagare le tasse ha diritto ad essere assistita soprattutto le attività commerciali che ci campano loro e le loro famiglie.. Alessandro Scarciglia come chiunque altro ha il diritto di chiedere delucidazioni in merito visto l indifferenza non vedo cosa ci sia da difendere.. inoltre le posso garantire che di sagre ad Avetrana non c'è solo quella della polpetta e tanti suoi compaesani preferiscono Avetrana a Manduria l estate visto che abito a Manduria e c è solo desolazione nonostante le bellezze del paese...detto questo l ex sindaco di Avetrana è stimato e rispettato ad Avetrana e non solo...di lei non si sa niente...cmq se a lei le sta bene il degrado non so che dirle..certezze..

  • CD
    lun 24 aprile 2023 02:32 rispondi a CD

    Ma un assessore ai lavori pubblici di professione insegnante di educazione fisica può essere in grado di risolvere un problema del genere. Ma vergognatevi.

  • Realtà
    lun 24 aprile 2023 01:18 rispondi a Realtà

    Ormai di manduria in senso negativo si parla da parte di tutti e da piu parti

    • Mimmo sammarco
      lun 24 aprile 2023 11:40 rispondi a Mimmo sammarco

      Non è parlare male di Manduria che è un paese che amo ma di chi la amministra che si è rivelato inefficace..

Tutte le news Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 15 giugno

Ha rischiato grosso un 65enne avetranese colpito alla testa da un petardo dei fuochi d’artificio durante la festa di Sant’Antonio ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 15 giugno

Dopodomani 17 giugno, il nuovo primario della radiologia dell’ospedale di Manduria, Antonio Modoni, regolare vincitore di concorso, ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 15 giugno

Mentre i grandi del mondo si riuniscono per il G7 al Borgo Ignazi di Savvelletri, nel brindisino, le first lady con i diplomatici ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 15 giugno

Il comune di Manduria anche quest’anno ha stipulato una convenzione con il Gruppo Volontariato e Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Polizia ...

Tutte le news
La Redazione - ven 14 giugno

Grave incidente stradale sulla Manduria San Pietro in Bevagna intorno alle 23,30 di ieri con tre feriti, tutti manduriani, ...

Morte improvvisa a Manduria di un turista di 39 anni, disposta l'autopsia
La Redazione - mar 4 giugno

Sarà l’autopsia a stabilire la causa di morte improvvisa di un turista di 39 anni che si trovava in vacanza ad Avetrana. Il fatto è accaduto domenica mattina. L’uomo, di nazionalità australiana, ...

Aqp informa: "senz'acqua sino a domani sera per un guasto alla rete"
La Redazione - mar 4 giugno

Manduria senz’acqua sino a domani per un guasto della condotta del Pertusillo. Lo fa sapere l’Acquedotto pugliese con un comunicato stampa diffuso nel pomeriggio.  Il danno sarebbe stato causato da terzi con un escavatore, ...

Disagi in tutto l'abitato, Aqp e Comune predispongono tre autobotti
La Redazione - mar 4 giugno

Disagi per famiglie e attività commerciali a Manduria per l'improvvisa interruzione dell'acqua potabile dovuta ad un guasto sulla condotta del Pertusillo. L'Acquedotto Pugliese che conta di ripristinare il servizio ...