Domenica, 2 Ottobre 2022

News Locali

In attesa della delibera di Consiglio

Ritardi nell’attuazione del Piano Casa, il comune non delibera mentre i tecnici sono impazienti

Municipio Manduria Municipio Manduria © La Voce di Manduria

C’è insoddisfazione tra i tecnici dell’edilizia manduriani per l’inerzia dell’amministrazione comunale che non ha ancora provveduto agli adempimenti previsti nel nuovo «Piano Casa» approvato dalla Regione Puglia che ha come obiettivo la riqualificazione, la rigenerazione e il riutilizzo del patrimonio edilizio esistente per limitare il consumo di suolo.

Per essere attuativo sul territorio comunale è necessario che il comune individui le aree edificate caratterizzate da degrado e abbandono dove consentire interventi di riuso e qualificazione sugli immobili con qualsiasi destinazione.

Perché diventi operativo anche a Manduria, l’amministrazione comunale deve approvare una delibera di Consiglio il cui iter (discussione in Commissione) non è ancora iniziato. Il sindaco pare voglia organizzare una tavola rotonda con la presenza dei tecnici e del consigliere regionale Fabiano Amati promotore del Piano Casa Puglia. “Una perdita di tempo”, sostengono i tecnici che chiedono invece la rapida approvazione della delibera di Consiglio.  

Cosa prevede la norma.

La norma prevede l’ampliamento, la demolizione e ricostruzione anche con sostanziali ampliamento della superfice edificabile e, a fine lavori, l’immobile potrà ottenere la destinazione residenziale o mantenere quella preesistente se legittima o legittimata. Per ottenere migliori condizioni di comfort abitativo degli alloggi, gli edifici a destinazione residenziale e mista possono essere ampliati, per una sola volta, nel limite del 20% della volumetria complessiva e comunque non oltre 300 metri cubi. La condizione per la realizzazione dei lavori è che vengano rispettate le norme di tutela paesaggistica di cui al PPTR

Il nuovo Piano Casa è stato criticato dalla consigliera Antonella Laricchia, portavoce del M5S Puglia, secondo la quale la legge regionale contiene un accumulo di deroghe alla pianificazione urbanistica e incentiva il consumo di suolo.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

1 commento

  • Giusi
    mer 21 settembre 09:14 rispondi a Giusi

    Se non si ingrassa la ruota il motore si Ingrippa,,,Opinione o realtà

Locali
La Redazione - oggi, dom 2 ottobre

Il primo settembre è iniziato il mese di preghiera e iniziative dedicato al Tempo del Creato per l'anno ...

Locali
La Redazione - sab 1 ottobre

La giunta comunale di Manduria ha deliberato l’atto che dà il via ai lavori di abbattimento del muro di cinta del giardino dei Padri Passionisti ...

Locali
La Redazione - sab 1 ottobre

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto Aiuti-ter, bar e ristoranti di Manduria trovano una notizia che può far ...

Locali
La Redazione - ven 30 settembre

Domenica mattina 2 ottobre i frati minori del Convento di San Francesco di Manduria, in collaborazione con la Pro Loco di Manduria, organizzano la sesta edizione de ...

Locali
La Redazione - gio 29 settembre

La food blogger manduriana “Tamy” diventa ospite fissa di TeleNorba. Da oggi giovedì 29 settembre ...

Nuova antenna di telefonia vicina al centro
La Redazione - mar 20 settembre

Il Comune di Manduria ha avviato le procedure per l’autorizzazione all’installazione di un nuovo impianto di telefonia multigestore di proprietà InWint Spa su cui dovrà essere ospitato l’impianto Vodafone Italia. ...

Parte la pulizia dei tombini, il programma e le strade interessate dal divieto di sosta
La Redazione - mer 21 settembre

Partiranno oggi e si protrarranno sino alla fine dell’anno i lavori di pulizia dei tombini che si trovano in diverse strade cittadine secondo un elenco prestabilito. I lavori affidati alla Gial Plast e alla ...

Il documento dimenticato nel cassetto delle Poste, una storia triste
La Redazione - mer 21 settembre

E’ una storia triste di cattivo servizio pubblico  quello che una giovane manduriana racconta ai nostri microfoni quando qualche giorno fa ha scoperto che il pacco contenente la sua tessera sanitaria, mai arrivato, era sempre ...