Venerdì, 27 Maggio 2022

Riflettori su ...

Più coinvolgimento nelle scelte in materia commerciale a Colimena

Più coinvolgimento nelle scelte in materia commerciale a Colimena Più coinvolgimento nelle scelte in materia commerciale a Colimena | © n.c.

In questi giorni ho letto le lamentele (giuste secondo il mio punto di vista) dei commercianti e cittadini sulla situazione delle marine di Manduria. Credo che l'Amministrazione di Manduria debba prendere atto della situazione, spiagge ancora sporche, servizi mancanti e pianificazione in generale delle marine senza coinvolgimento delle attività produttive, cittadini e associazioni del territorio.

Certo non ci dispiacerebbe come amministrazione comunale di Avetrana essere coinvolti nelle varie scelte, almeno per quanto riguarda Torre Colimena e Specchiarica, forse conosciamo meglio il territorio e gli abitanti, considerato che il Sindaco di Manduria ha dichiarato che i commercianti nelle marine aprono solo nel periodo estivo, cosa non vera.

Colgo l'occasione per far presente che a Torre Colimena restano aperti tutto l'anno  tre Bar ristoranti, due pescherie, un bar tabacchi, un bar pizzeria, un alimentare e un vivaio; Per circa 6 mesi all'anno restano aperti un negozio di abbigliamento, un negozio di articoli per la casa e detersivi, due ristoranti, un bar gelateria e un negozio per la pesca. Altre 4/5 attività aprono per circa 4 mesi all'anno e solo 3/4 aprono solo i due mesi estivi.  

Nella zona Specchiarica resta aperta per tutto l'anno un Bar Pizzeria Ristorante.

Da segnalare inoltre che la Lega Navale di Torre Colimena, per l'intero anno solare, fornisce servizio al porticciolo ed è anche come punto riferimento informazioni per tutti i cittadini, non solo della zona, che si recano a Torre Colimena soprattutto nel fine settimana.

Emanuele Micelli 

(Assessore Attività Produttive, Sport,Spettacolo, Sviluppo del Territorio e Rapporto con gli Enti del Comune di Avetrana)


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

4 commenti

  • Lorenzo
    gio 5 maggio 06:57 rispondi a Lorenzo

    Ottimo intervento gentile assessore, anche lei, ci dia una mano, attento giustamente allo sviluppo della Colimena. Segnali, si faccia promotore, coinvolga anche il sig. Scarciglia, fate pulire la storica spiaggetta bianca della Colimena, oggi inspiegabilmente ( 😂😂😂😂) ricoperta di alghe putride, ma segnata su tutte le mappe del mondo. Facciamola pulire per darla ai bambini e ai loro genitori. Non chiudiamo gli occhi dove non ci conviene. Un grazie anticipato per coerenza. Opinioni

    • Donato
      gio 5 maggio 15:18 rispondi a Donato

      Il signor Lorenzo ha ragione, la spiaggia di Torre Colimena va pulita dalle alghe, ma il problema sono anche tutte le barche ormeggiate nel porticciolo che una volta non erano così numerose. Saluti a tutti.

      • Lorenzo
        ven 6 maggio 10:18 rispondi a Lorenzo

        La legge dovrebbe essere lapalissiana. I natanti non possono ormeggiare a meno di mt 200 dalle spiagge pubbliche. Ovviamente se si elimina la spiaggia o la si rende non fruibile.... 2+2 fa sempre 4 nonostante Mandrake cerchi di illudere con le versioni tarocche. Le istituzioni? I politici attenti alla Colimena? Mesciu Cosimo 😜 Opinioni

        • Cosimo massafra (Ferrara)
          sab 7 maggio 08:38

          I politici di riferimento per torre C. sono di Manduria, sollecitare il loro intervento mi sembra masochismo puro. Ben valutando quanto fatto nel resto del territorio comunale auguratevi cari avetranesi che continuino ad ignorare. Per quanto concerne il porticciolo naturale vi prego non fatelo toccare! Continuo a sperare che un giorno il territorio venga "RESTITUITO" ad Avetrana.

Mandurialab: solidali con gli esercenti che lamentano misure troppo restrittive per la movida
La redazione - dom 8 maggio

Ha fatto molto discutere in questi giorni la pubblicazione dell’ordinanza del Sindaco n. 78/2022 che ha come oggetto le misure a tutela della sicurezza urbana, della salute pubblica e della disciplina ...

La propaganda di regime sulle trincee e i conflitti di Legambiente
La redazione - lun 9 maggio

Ci ritroviamo a dover ancora riflettere e commentare sul depuratore. Sono passati 15 gg. dall'ultimo consiglio comunale e abbiamo dovuto assistere dapprima ad un video circolato negli ambienti di maggioranza e non ultimo ad un incontro ...

La fogna straripa per la pendenza sbagliata
La redazione - mar 10 maggio

Sono residente in via Rodi. Ieri è stata un'altra giornata come si suol dire di m. . . a. Per poter avere la strada asfaltata abbiamo pagato di tasca nostra (il sindaco Gregorio Pecoraro negli anni '90 mi disse pure che abbiamo fatto male, ma ...