Domenica, 27 Novembre 2022

News Locali

Pensionata e avvocati sconfiggono l’Inps

Pensionata e avvocati sconfiggono l’Inps Pensionata e avvocati sconfiggono l’Inps | © n.c.

MANDURIA - Si è conclusa nel migliore dei modi per una donna manduriana, C.G. di 71 anni, l’odissea che l’ha vista alle prese con l’Inps che pretendeva la restituzione delle somme incassate a titolo di pensione di reversibilità del coniuge (ex militare) deceduto. A conclusione di un tortuoso iter giudiziario, cominciato con un procedimento davanti alla Corte dei Conti di Bari nel lontano 2008, nel quale era stata riconosciuta la irripetibilità della somme giustamente incassate, l’Istituto di previdenza proponeva appello alla procura contabile di Roma per ottenere la restituzione delle somme corrisposte dalla vedova nel periodo dal 2003 al 2008.

La manduriana aveva regolarmente incassato le esigue somme corrisposte dall’Istituto, circa 5.300 euro, in totale buona fede ed utilizzando il denaro nel periodo indicato per i propri bisogni alimentari e familiari e, a distanza di anni, l’INPS ne chiedeva (e otteneva) l’integrale restituzione. La Corte dei Conti romana, accogliendo integralmente la tesi del collegio difensivo di primo e secondo grado, composto dagli avvocati manduriani Roberto D’Amico e Antonio Casto, del foro di Taranto, respingeva l’appello dell’Inps ritenendo irripetibili le somme corrisposte e ordinandone la restituzione in favore della vedova, anche in virtù del principio di affidamento del percettore in buona fede fondato sull’assenza di dolo, e valutando una serie di elementi quali il decorso del tempo dal pagamento della pensione di reversibilità al coniuge superstite. La sentenza di legittimità, quale importante precedente giurisprudenziale, viene naturalmente accolta con massima soddisfazione dalla donna e dai suoi avvocati e apre la strada a tanti cittadini ingiustamente vessati dagli istituti previdenziali.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Locali
La Redazione - sab 26 novembre

Sarà l’avvocato Enzo Dinoi a ricoprire il posto di comando del corpo di polizia municipale. Già comandante ...

Locali
La Redazione - sab 26 novembre

La Provincia di Taranto si è aggiudicato un finanziamento di 647mila euro per fronteggiare e ridimensionare ...

Locali
La Redazione - sab 26 novembre

Un Albero per ogni nuova vita, una cerimonia che prevede la messa a dimora simbolica di un albero dedicato per ogni nuova vita ...

Locali
La Redazione - sab 26 novembre

Un nuovo fronte di lite giudiziaria si è aperta tra l’amministrazione manduriana e una ditta affidataria di servizi, ...

Locali
La Redazione - ven 25 novembre

Le forti mareggiate dei giorni scorsi hanno interrotto la foce del fiume di Borraco nella marina di Manduria. ...

Due “Via dei Montefuscoli”, quella di Uggiano cambia nome
La Redazione - gio 17 novembre

Via dei Montefuscoli a Manduria e Via dei Montefuscoli nella frazione di Uggiano Montefusco. Due vie uguali disperazione per postini, addetti ai soccorsi (ambulanze, vigili del fuoco e forze dell’ordine) e naturalmente per i residenti che ...

Sorpresa, don Fernando dalla sagrestia passa a Mediaset con Bonolis
La Redazione - ven 18 novembre

L’ex parroco del santuario di San Cosimo alla Macchia che moltissimi manduriani ricorderanno, Don Fernando Dellomonaco, sarà uno dei prossimi concorrenti del notissimo programma “Avanti un altro“. È lo ...

Vialetti tra le sepolture in due aree del cimitero, il comune investe 100mila euro
La Redazione - ven 18 novembre

La giunta comunale di Manduria ha dato mandato all’Ufficio tecnico per effettuare interventi di manutenzione straordinari della pavimentazione di alcune aree del cimitero. ...