Mercoledì, 6 Luglio 2022

News Locali

Una gioia comprensibile visto il risultato che ha provocato qualche eccesso.

“Pecoraro uno di noi”, i cori da stadio che piacciono a Pecoraro dal cuore rossonero

Il sindaco in Piazza Il sindaco in Piazza © La Voce di Manduria

Tra i festeggianti dello scudetto per il Milan in piazza Garibaldi si è presentato domenica anche il sindaco che non si sottratto alle foto e ai video dei più curiosi.  
«Pecoraro uno di noi», hanno gridato domenica sera i tifosi rossoneri mentre con il camion scorrazzavano sul delicato basolato della piazza principale di Manduria. E lui, il primo cittadino milanista sfegatato, ringraziava gioioso come un bambino con la maglia rossonera addosso e la sciarpa sventolata sulla testa. Così la tifoseria rossonera ha ringraziato il sindaco manduriano, Gregorio Pecoraro, protagonista dell’ordinanza ad personam che sospendeva la zona a traffico limitato per i festeggiamenti per la conquista, a divenire, dell’agognato scudetto. E così è stato, con la colonna di macchine e bandiere rossonere che hanno sfilato lungo il corso XX Settembre e attorno alla piazza Garibaldi, padroni per due ore grazie allo speciale pass del sindaco. Che non ha resistito e si è fatto coinvolgere nella festa in perfetto stile «ultras» con tanto di coro da stadio dedicato al primo cittadino milanista: «Pecoraro uno di noi», nel tipico braccio teso e la mano aperta. 
Per un paio d’ore il centro cittadino si è colorato di rosso e nero di tante bandiere della squadra del cuore. Una gioia comprensibile visto il risultato che ha provocato qualche eccesso. Ad un certo punto, infatti, un grosso camion pieno di tifosi caricati sul cassone posteriore, è salito sulla piazza girando tra la folla festante. Le ruote del pesante mezzo hanno lasciato i segni sul delicatissimo mosaico di pietra, un prezioso e antico manufatto artistico che raffigura lo stemma della città Messapica: il pozzo di Plinio con l’albero di mandorlo e la corona alla base. Tutto sotto gli occhi divertiti dei tifosi e dello stesso sindaco che per un paio d’ore ha abbandonato il suo ruolo eccitato da quei cori che lo osannavano.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

1 commento

  • mandurianolibero
    mar 24 maggio 10:23 rispondi a mandurianolibero

    Che il Sindaco festeggi è un suo diritto e sono contento che lo faccia. E' un essere umano anche lui. Che abbia permesso che un mezzo pesante potesse passare sul delicato mosaico molto meno; ma la Polizia locale? Al di là che adesso può sempre provvedere con la targa, ma per motivi di ordine pubblico non vi era una pattuglia che controllasse il tutto? Cosa ben più grave invece, a parer mio è quello che scrive il soggetto Scialpi su Fb dove con sproloqui ed offese continua ad offendere i manduriani tutti. Al di la che non credo che i suoi di defunti siano in ferie, e di tutto li bruscamenti vari, come dice lei, non si deve permettere ad offendere. Mi auguro che venga oscurato sui social e che le autorità prendano provvedimenti.

Locali
La Redazione - mar 5 luglio

Per scarso interesse delle famiglie che non hanno presentato domande o lo hanno fatto in misura troppo ridotta per avviare il progetto, il comune ...

Locali
La Redazione - lun 4 luglio

Agenzia Regionale per le Politiche Attive del Lavoro, centro per l’Impiego di Manduria, informa che sono attive nuove offerte di lavoro per i seguenti ...

Locali
La Redazione - lun 4 luglio

Prima foto: Manduria, sottoportico di Vico degli Ebrei, centro storico nelle vicinanze delle poche sinagoghe della Puglia. Seconda foto: Trani, centro storico, ...

Locali
La Redazione - dom 3 luglio

A meno di due settimane dall’annuncio della sua nomina a capo della storica associazione ...

Locali
La Redazione - sab 2 luglio

Il suo nome è Pietro, è un ex dipendente del comune di Manduria a cui gli è stata riconosciuta un’invalidità ...

Lotto fortunato, a Manduria vincita di 124mila euro
La Redazione - ven 24 giugno

La dea bendata ha baciato un manduriano che ha centrato il biglietto vincente acquistato da una ricevitoria della città Messapica. ...

Sei ausiliari del traffico per le marine, ecco i nomi
La Redazione - ven 24 giugno

Il sindaco di Manduria con apposito decreto ha assegnato la qualifica di ausiliario del traffico a sei persone selezionate dalla S. I. S. Segnaletica Industriale Stradale srl, titolare del servizio di gestione, controllo e sanzioni dei parcheggi a ...

 I Passionisti donano due metri di terreno per allargare e rendere più sicura la strada
La Redazione - sab 25 giugno

Il comune di Manduria provvederà ad allargare la sede stradale di via Regina Margherita nel tratto compreso tra il muro di cinta dei Padri Passionisti e la palizzata della ferrovia. Per farlo occorrerà ...